Puglia Mon Amour



Recuperati 150 chili di rame rubato PDF Stampa E-mail
Castellana Grotte - Cronaca  /  Scritto da Redazione - Lunedì 10 Novembre 2014 12:28

rame recuperatoCASTELLANA - Dopo i continui furti di rame, verificatisi nelle scorse settimane nella città delle Grotte, è arrivata l’offensiva dei carabinieri della locale stazione che hanno fatto irruzione a casa di un rigattiere. Qui hanno rinvenuto circa 150 chili di rame rubato. Il metallo era già stato battuto e compattato. Operazioni che, però, non hanno impedito di risalire alla loro provenienza. Le grondaie, ormai ridotte ad un ammasso di lamiere, infatti, sono state mostrate ai legittimi proprietari, che hanno confermato la provenienza e ringraziato le forze dell’ordine per la brillante operazione. I furti erano avvenuti al cimitero comunale, alla chiesa del Salvatore, alla scuola elementare "Andrea Angiulli" e in diverse abitazioni private, principalmente del centro storico. Il 66enne è stato denunciato per ricettazione. Contestualmente, i militari hanno rinvenito anche gli attrezzi utilizzati per la lavorazione del rame.





 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati