Puglia Mon Amour



Castellana Calcio, tre punti per il nuovo anno PDF Stampa E-mail
Castellana Grotte - Sport  /  Scritto da Redazione - Lunedì 07 Gennaio 2013 11:30
angiuliCASTELLANA - Con una doppietta dell’ultimo arrivato Angiuli il Castellana Calcio batte il San Giovanni Rotondo e conquista il secondo 2-1 consecutivo all’Azzurri d’Italia portandosi momentaneamente a distanza dalla zona retrocessione nel girone A del campionato di Promozione pugliese. Nonostante le assenze importanti di Frascati e Cantalice la formazione castellanese ha tirato fuori una prova di carattere che le ha permesso di salire a quota 16 in classifica lasciandosi cinque squadre alle spalle e appaiando il Noicattaro.La formazione biancazzurra si schiera con D’Elia in porta, Bartolo Gentile, Candeloro, Lovergine e Morgese in difesa, Miccolis, Sgobba e Busto a centrocampo, Montanaro e Daddato dietro alla punta avanzata Portone.Nel primo tempo fa quasi tutto il Castellana ma è il San Giovanni Rotondo a trovare il gol.  Al 9' Montanaro tiro dalla distanza, Di Bari in due tempi anticipa Portone.  Minuto 16: ci prova Tarantino da buona posizione ma D’Elia si oppone. Al 25’ Castellana pericoloso con Daddato che a tu per tu con Di Bari, dopo una sponda di Portone, non riesce a superare Di Bari. Al 26’ Daddato ci prova con un tiro a giro che per poco non gonfia la rete.  Al 43’ ancora Daddato protagonista, bravo a procurarsi un’occasione a tu per tu con De Bari, meno nella conclusione. Sul ribaltamento Montechiari calcia dalla sinistra ma D’Elia è bravo ad opporsi. Un paio di minuti più tardi, però, non è perfetto nell’uscita sul pallone che Tarantino insacca di testa.Nella ripresa il Castellana ci prova con Miccolis su combinazione con Portone, il gran tiro del centrocampista è pero centrale. Al 6’ gli avanti castellanesi cincischiano troppo in area, sfuma una buona occasione. Al 7’ fa il suo ingresso in campo Angiuli. Sarà il protagonista del match. Minuto 26: Di Bari è ancora una volta bravo, questa volta su Lovece. Minuto 33: dopo due occasioni sprecate da Lovergine e Portone, Angiuli pareggia correggendo in rete una punizione di Daddato. A due dal termine il 20enne centrocampista firma la sua doppietta con un tap in sul cross del classe ’96 Lovece. Fa il suo esordio anche il nuovo acquisto Boffoli, entrato al posto di Portone. Al 46’ Daddato completa la sua giornata zeppa di reti sfiorate colpendo la traversa e tre minuti più tardi l’arbitro Giangregorio di Molfetta fischia la fine con il Castellana che festeggia il secondo successo interno consecutivo.

Castellana-San Giovanni Rotondo 2-1





(45’Tarantino, 78’ e 88’ Angiuli)

Castellana: D’Elia, Gentile B. (23' st Lovece), Morgese, Lovergine, Candeloro, Miccolis, Daddato, Sgobba (7' st Angiulli), Montanaro, Busto, Portone (45'st Boffoli).

A disp. Ventrella, Mancini, Antonicelli, Pinto. All. Mazzarelli

San Giovanni Rotondo: Di Bari, Pennella, Tenace (35' st Martino), Ciccone, Placentino, Melchionda, Cristofaro, Palumbo, Tarantino (35' st Di Monte), De Nicola, Montechiari.

A disp. Catano, Ricciardi, Iaccarino, Turco, Squarcella. All. Centra (squalificato)


Arbitro: Giangregorio di Molfetta

 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati