Puglia Mon Amour



Imaginaria Film Festival, dal 24 al 28 agosto una edizione ricca di eventi PDF Stampa E-mail
Conversano - Cultura e Spettacolo  /  Scritto da Redazione - Lunedì 22 Agosto 2011 16:30
imaginaria
CONVERSANO - Nella splendida cornice del centro storico di Conversano ritorna l’atteso appuntamento estivo con Imaginaria Film Festival.





Il festival, giunto alla sua nona edizione riconferma il suo alto profilo e arricchisce la sua offerta culturale.

42 opere in concorso da tutto il mondo, una speciale sezione dedicata al documentario italiano “Doc Spazio Italia” con 14 opere in concorso, un workshop gratuito curato dall’Ass. Nomadica di Bologna sulla produzione e distribuzione dal basso del cinema indipendente.

Si conferma l’appuntamento di chiusura con Mutosonoro e la presentazione del capolavoro del cinema surrealista L’Age d’Or di Luis Buñuel con la musicazione dal vivo curata da Milena Pesole (voce), Donatello D’Attoma (piano/synth), Nini Morgia (guitar), Lello Patruno (drums), Stefano Montuoso (bass).

Durante le cinque giornate diversi gli eventi collaterali di assoluto interesse culturale fra i quali due documentari Alpini di Jean Francois Neplaz (anteprima regionale) e El Color de Los Olivos di Carolina Rivas (anteprima nazionale).

Speciale Animazione Italiana ad Imaginaria con la presentazione del DVD “Animazioni, cortometraggi italiani contemporanei”(fra gli autori: Blu, Gianluigi Toccafondo, Saul Saguatti, Ericailcane, Virgilio Villoresi) evento in anteprima regionale curato da Andrea Martignoni e Paola Bistrot.

Ad animare il festival saranno allestiti diversi spazi espositivi sul tema della “cultura della sostenibilità” curati da: Ass. Uscita di Sicurezza (Conversano), Ass. Casa del Cibo (Monopoli), Incredix-Lab Design (Locorotondo), Casa Editrice on line LiberAria (Bari), Niki Carnimeo (fotografo), Alfio Cangiani (grafico pubblicitario e web, visual merchandiser, designer e formatore), Pasquale Luisi (web designer, vj,artista), Luca Cascella (progettista del verde), Sibilla Potenza (ri-creativa).

Anche quest’anno il festival si animerà di artisti cinematografici, addetti ai lavori, appassionati che renderanno più interessante il momento più caratterizzante del festival: l’incontro/confronto del pubblico con gli artisti dopo le proiezioni dei film serali.

Un festival che, pur mantenendo intatta la sua prima vocazione e la sua autenticità, si rinnova e si impreziosisce nell’offerta culturale e formativa grazie all’impegno e alla progettualità curata dal Circolo del Cinema Atalante e dal direttore artistico Luigi Iovane nonché dal supporto dalla Regione Puglia, dal Comune di Conversano, dall'Unione Italiana Circoli del Cinema e con il patrocinio della Provincia di Bari, dell’Università degli Studi di Bari e dell'Apulia Film Commission.

Imaginaria vi da appuntamento a Conversano dal 24 al 28 agosto nello splendido complesso di S. Benedetto, nel centro storico della “città d’arte” di Conversano.

 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati