Referendum Costituzionale, Gioia si schiera PDF Stampa E-mail
Gioia del Colle - Attualità  /  Scritto da Redazione - Lunedì 24 Ottobre 2016 11:22

costituzione italianaGIOIA - Ai nastri di partenza i comitati referendari. Questa sera un primo incontro per discutere del referendum per il quale saremo chiamati alle urne il prossimo 4 dicembre. Ad organizzarlo il circolo cittadino di Libertà e Giustizia e il comitato per il “no”, che ha dato appuntamento ai gioiesi alle 18 nella sala Javarone. “Ospite d'eccezione” Francesco Pallante, professore di Diritto Costituzionale a Tornino e autore con Gustavo Zagrebelsky del libro “Loro diranno, noi diciamo”. L'occasione sarà appunto quella di proporre una riflessione sulle ragioni del no. Stessa cosa proporrà Gioia in Movimento sabato prossimo alle 19 alla sala De Deo con Giuseppe D'Ambrosio, portavoce del M5S alla Camera, commissione affari costituzionali. A Gioia si è da poco costituito anche un comitato che è favorevole alle modifiche costituzionali proposte dal governo Renzi. A fondarlo è stato Maurizio Liuzzi che però tiene a specificare che non vi è alcun collegamento con il PD di cui fa parte. A questo progetto, che presto sfocerà anche in alcuni momenti di riflessione pubblici sull'argomento, hanno già aderito in modo assolutamente trasversale già una cinquantina di gioiesi. Non è escluso che nelle prossime settimane entrambi gli “schieramenti” si incontreranno per un dibattito pubblico.





 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati