Cronaca
Sequestrata discarica abusiva di 1500mq PDF Stampa E-mail
Gioia del Colle - Cronaca
Scritto da Redazione   
Venerdì 17 Novembre 2017 17:24
 
Inseguimento dei Carabinieri sulla SS100 di ladri d’auto. Arrestato un 21enne di Cerignola PDF Stampa E-mail
Gioia del Colle - Cronaca
Scritto da Redazione   
Giovedì 16 Novembre 2017 10:56

carabinieri-in-notturna2-300x2901GIOIA - Nelle nottata trascorsa i militari della Compagnia di Gioia del Colle hanno messo in atto il piano coordinato di controllo del territorio, finalizzato a prevenire e reprimere reati in genere ed in particolare quelli contro il patrimonio.Tale dispositivo ha consentito, nelle prime ore della mattinata, di assicurare alla giustizia un giovanissimo, C.S. 21enne di Cerignola (FG), censurato.Alle ore 02.00 circa, la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, durante la vigilanza lungo la SS 100, sulla corsia Taranto – Bari, poco prima dello svincolo “Gioia Nord”, ha intimato l’alt a due veicoli in transito, nello specifico un’Alfa Romeo Giulietta ed una Ford Kuga di colore grigio metallizzato. Alla vista dei militari, i conducenti delle due autovetture acceleravano bruscamente dando vita ad un lungo inseguimento a folle velocità che proseguiva nel Comune di Sammichele di Bari dove il conducente della Ford Kuga, mettendo in atto una manovra pericolosissima per l’incolumità degli automobilisti in transito, usciva dalla predetta statale per rientrarvi dal medesimo svincolo in direzione opposta. L’inseguimento proseguiva sulla SS 100 in direzione Taranto e, al successivo svincolo per Sammichele di Bari, la Ford Kuga entrava nuovamente in paese a folle velocità prendendo la provinciale per Putignano (BA). Dopo qualche centinaio di metri rientrava ancora in paese dove, all’intersezione con via Luigi Pirandello, sbandando, impattava contro il marciapiede rompendo il pneumatico anteriore destro e relativo semiasse. A seguito di ciò il veicolo si fermava dopo pochi metri in via Luigi Pirandello ed i due occupanti si davano alla fuga nelle strade del paese. I militari operanti si mettevano subito all’inseguimento a piedi riuscendo, dopo un centinaio di metri e sempre tenendolo a vista, a bloccarne uno, il 21nne C. S..Quest’ultimo non ha potuto fare altro che riferire agli operanti di aver appena rubato l’autovettura in questione, unitamente ad altro complice, a Taranto.Al giovane malfattore sono stati sequestrati due telefoni cellulari, un paio di guanti da lavoro e gli arnesi utilizzati per mettere in moto il veicolo.La Ford Kuga, nuovissima con pochi chilometri, è stata restituita al legittimo proprietario tarantino. C.S. è stato così arrestato sia per il furto del veicolo ma anche per la condotta pericolosa messa in atto al momento della fuga e quindi sarà chiamato a rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale. Proseguono le indagini finalizzate alla ricerca dei complici.





 
I Carabinieri ritrovano una persona scomparsa PDF Stampa E-mail
Gioia del Colle - Cronaca
Scritto da Redazione   
Mercoledì 15 Novembre 2017 10:24

carabinieri copia copiaGIOIA - L’altra sera, presso gli uffici del Comando Stazione Carabinieri di Gioia del Colle (Ba) è stata denunciata la scomparsa di un’anziana donna, allontanatasi da casa alle 09.00 circa precedenti senza più fare ritorno.La segnalazione fatta ai militari alle 17.00 circa, ha di fatto avviato le ricerche della 78enne che tra l’altro non era in condizioni fisiche ottimali ed aveva anche problemi di deambulazione.È stata quindi chiesta l’immediata attivazione del Piano Provinciale di ricerche della persone scomparse, della Prefettura di Bari. Sono state redatte la schede ricerche dell’anziana ed allertate le associazioni di volontariato locali e la Polizia Municipale.I Carabinieri hanno quindi iniziato a ritroso l’ipotetico tragitto percorso dalla signora ed una volta raggiunta la sua abitazione, nel centro storico di Gioia del Colle, hanno sentito tutti vicini di casa nonché i gestori delle varie attività commerciali del posto.La notizia si è immediatamente diffusa nel paese e sono subito arrivate le prime utili segnalazioni di avvistamento della signora, tutte avvenute nella mattinata; la donna era stata notata da più testimoni verso la periferia gioiese. Sono state allertate e dirottate nell’area tutte le pattuglia del Comando Compagnia Carabinieri e sono iniziate mirate battute e rastrellamenti proprio nella zona dell’ultimo avvistamento, e cioè dall’inizio di via Lagomagno.La caparbietà dei militari, che hanno continuato le ricerche nonostante il buio pesto, è stata ripagata con il ritrovamento della donna, in una stradina interpoderale, ove era distesa in mezzo alla vegetazione.Riscostruendo l’accaduto si presume che l’anziana, forse in stato confusionale, avesse imboccato a piedi, alle 12.00 circa di ieri, quella stradina rurale, addentrandosi quindi nei due vigneti adiacenti; poi, perduto l’equilibrio, ha rovinato a terra, non riuscendo più ad alzarsi.Ed è stata trovata, alle 22.00 circa successive, ancora per terra, orma priva di forze ma cosciente, infreddolita e coperta dalla alta vegetazione presente. Disperata per l’accaduto, non aveva neanche più la forza di gridare. Alla vista dei militari è subito scoppiata in lacrime ed una volta ripresa li ha ringraziati con un abbraccio. Immediatamente soccorsa da personale 118 intervenuto, ha avuto le cure del caso, per poi essere accompagnata a casa al termine dei dovuti accertamenti sanitari.





 
Furti ai bancomat, arrestato dai carabinieri un componente della banda [VIDEO] PDF Stampa E-mail
Gioia del Colle - Cronaca
Scritto da Redazione   
Lunedì 06 Novembre 2017 12:04
 
L'auto va a fuoco dopo lo schianto, ma loro riescono a mettersi in salvo PDF Stampa E-mail
Gioia del Colle - Cronaca
Scritto da Redazione   
Giovedì 02 Novembre 2017 10:28

auto in fiammeauto in fiamme2GIOIA - L’auto prende fuoco in seguito a un incidente, ma loro riescono a mettersi in salvo prima che possa accadere il peggio. Protagonisti due 37enni di Gioia del Colle che ieri pomeriggio percorrevano la provinciale 106 per fare rientro a casa a bordo di una Fiat Cinquecento Abart. L’incidente è avvenuto a pochi chilometri da Putignano, nei pressi dell’intersezione con strada comunale Lama Caldaia. Per cause ancora in fase di accertamento il conducente ha perso il controllo dell’auto la quale, dopo aver scavalcato il muretto, è volata nel fondo agricolo adiacente la carreggiata, per poi fermarsi sottosopra. I due ragazzi, per fortuna, sono riusciti ad uscire immediatamente a uscire dall’abitacolo e a mettersi in salvo perché da lì a poco l’auto ha preso fuoco e in pochi minuti è stata completamente avvolta dalle fiamme. All’arrivo del 118, i due sono stati comunque trasportati in ospedale, uno a Putignano e l’altro ad Acquaviva, per ulteriori accertamenti. Sul posto anche gli agenti della polizia locale e i vigili del fuoco di Putignano.





 
Lavoratori e sindacati Coop domattina protesteranno davanti al Comune PDF Stampa E-mail
Gioia del Colle - Cronaca
Scritto da Redazione   
Domenica 29 Ottobre 2017 21:52
 
Sventato furto all’interno dell’Istituto Tecnico Industriale Galileo Galilei. Arrestato un pregiudicato 36enne PDF Stampa E-mail
Gioia del Colle - Cronaca
Scritto da Redazione   
Lunedì 23 Ottobre 2017 09:35
 
I Carabinieri sulle tracce dei vandali che hanno allagato il centro Le Torri PDF Stampa E-mail
Gioia del Colle - Cronaca
Scritto da Redazione   
Giovedì 24 Agosto 2017 09:50
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 46