Stalker agli arresti domiciliari PDF Stampa E-mail
Gioia del Colle - Cronaca  /  Scritto da Redazione - Venerdì 02 Luglio 2010 11:08

StalkingGIOIA  - Un 39enne gioiese è stato posto agli arresti domiciliari con l’accusa di stalking. L’uomo era già stato fermato nell’aprile 2009 per atti persecutori nei confronti della sua ex convivente, dalla quale aveva avuto anche un bambino. Il 39enne evidentemente non si è rassegnato alla fine della relazione e in più circostanze avrebbe tentato di molestare la sua ex suonando il campanello della sua abitazione anche in orari notturni per poi insultarla pesantemente e minacciarla di morte. La donna, una 35enne, è stata addirittura costretta a ricorrere a delle cure mediche per il forte stato d’ansia. Il gip del Tribunale di Bari ha quindi disposto gli arresti domiciliari dopo aver esaminato gli elementi forniti dai carabinieri di Gioia. All’uomo è stato anche vietato di uscire di casa senza il permesso del giudice e gli è stato vietato di avere colloqui visivi o telefonici con persone diverse dai familiari, conviventi e avvocati difensori.





 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati