A Lidl per fare la spesa gratis, arrestata PDF Stampa E-mail
Gioia del Colle - Cronaca  /  Scritto da Redazione - Venerdì 09 Dicembre 2011 15:23

GIOIA - IMG00008-20110804-1206Si era recata al supermercato con l’intenzione di portare a casa dei prodotti dagli scaffali senza pagare, ma l’arrivo del personale del supermarket ha mandato in fumo i suoi piani.





La protagonista della vicenda è una 43enne rumena, P.T., residente nella nostra città. La donna si era recata presso il supermercato con l’intento di sottrarre alcuni prodotti dagli scaffali e portarli a casa completamente gratis, nascondendoli nella sua  borsa. Ma il suo piano non ha avuto l’esito sperato. Il personale in servizio infatti non ha potuto fare a meno di notare la donna, che con fare circospetto, si aggirava tra le corsie in cerca dei prodotti da rubare. Con la borsa piena si è poi recata verso l’uscita, oltrepassando le casse. Ma all’uscita del supermercato è stata bloccata dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile giunti prontamente sul posto a seguito della segnalazione del personale. La donna, colta in flagrante, non ha potuto quindi far altro che svuotare la borsa e restituire la refurtiva, del valore complessivo di circa 50 euro, al suo legittimo proprietario.

Identificata nella 43 di origini rumene, la donna fermata dai carabinieri non è nuova a tali espedienti. Già il 20 ottobre scorso  si era resa responsabile, con analogo modus operandi, di un furto consumato in un altro supermercato di Gioia.

Per lei sono subito scattate le manette. La donna, che, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stata tradotta presso l’abitazione di residenza in regime di arresti domiciliari, dovrà rispondere di furto aggravato.

 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati