La maggioranza conclude in solitaria il consiglio di lunedì scorso PDF Stampa E-mail
Gioia del Colle - Politica  /  Scritto da Redazione - Mercoledì 30 Novembre 2016 10:28

municipioGIOIA - L’aula mezza vuota approva una ventina di debiti fuori bilancio. Si è trattato del riconoscimento di sentenze ormai passate in giudicato. Durante la discussione di questi argomenti, scivolata via in pochi minuti, i banchi dell’opposizione erano vuoti. Questo perché una discussione avuta in precedenza, ha inasprito i toni tra le due “fazioni” al punto tale da aver convinto i sei di opposizione a lasciare l’aula. In realtà i protagonisti della querelle sono stati Alessandro De Rosa, Jhonny Mastrangelo e Federico Antonicelli. argomento, neanche a dirlo, la chiusura del passaggio a livello con un passaggio storico che, su un argomento così delicato, ha urtato la suscettibilità di qualcuno. Mastrangelo non ha gradito l’approccio della maggioranza rispetto a quanto accaduto in passato ed esasperato da una discussione che si discostava molto dall’argomento all’ordine del giorno, ha scelto di lasciare l’aula, seguito da Giuseppe Gallo e Franco Donvito. In realtà l’uscita dall’aula degli altri tre, Isacco Isdraele, Donato Paradiso e Federico Antonicelli non è stata immediata, ma alle soglie della discussione sui debiti fuori bilancio. La maggioranza non avrebbe voluto approvarli da sola in aula, ha sospeso la seduta per tentare di riportare in aula i sei, ma niente e ha dovuto riprendere da sola, in quanto alcuni passaggi erano necessario espletarli entro il 30 novembre.





 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati