ASD Basket: promozione sofferta, ma meritata PDF Stampa E-mail
Il presidente Franco Venere traccia un bilancio stagionale dell'annata biancazzurra
Gioia del Colle - Sport  /  Scritto da Francesco Pavone - Venerdì 08 Giugno 2012 11:33

GIOIA - Franco_Venere_presidente_della_JBP_MinozziIl presidente della ASD Junior Basket  Padre Minozzi, Franco Venere, traccia un bilancio stagionale dell'annata biancazzurra alla conclusione degli impegni agonistici che avranno la loro “standing ovation” il 9 giugno presso il Pala Pinuccio Capurso.





“Dopo l'esaltante stagione della 1^ div. appena terminata - esordisce Franco Venere - classificatasi terza nel ranking play off. Posizione che diventa seconda in virtù del fatto che la Olympia Basket di Andria, vincitrice dei play off, con conseguente ammissione diretta al campionato di Promozione, si può dire che la stagione sportiva appena terminata è stata alquanto impegnativa e con qualche difficoltà di gestione. Certo - prosegue il massimo dirigente gioiese - abbiamo da lavorare ancora tanto sul settore giovanile ma nonostante tutto ci conforta l’ottima crescita dell'U14 che pur essendo i più giovani del lotto di squadre partecipanti non ha regalato nulla agli avversari. Il buon lavoro svolto è stato coronato - precisa con orgoglio - con  la soddisfazione  di avere un nostro atleta, Antonio Curione, selezionato nella squadra "azzurrini" che rappresenterà la Puglia nel torneo delle regioni.

Il bilancio stagionale ha ancora una volta, grazie ai notevoli sacrifici, economici e non,  ha condotto l’organico a ben figurare ovunque con il raggiungimento della Promozione, sofferta e meritata. E’ ovvio che per la prossima stagione la Junior Basket Minozzi cercherà di stabilizzare la sua presenza con maggiore visibilità positiva nel panorama cestistico pugliese attraverso sana e oculata programmazione degli obiettivi. Infine - conclude Franco Venere - vorrei invitare quanti amano lo sport ed il basket in particolare il 9 giugno presso il PalaCapurso per il saluto finale. In questo appuntamento le rappresentative cestistiche  della scuola Elementare Mazzini e della scuola media Carano daranno luogo ad una partita giocata  all'insegna dello sport sano, educativo e orientato al futuro”.

 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati