Coltivava marijuana sul terrazzo in carcere un 42enne PDF Stampa E-mail
Mola di Bari - Cronaca  /  Scritto da Redazione - Lunedì 08 Agosto 2011 11:28

MOLA - cannabis_terrazzoColtivava una pianta di marijuana sul terrazzo di casa e per questo è finita in manette. Si tratta di M.F., un 42enne incensurato di Mola di Bari, arrestato ieri sera in quel centro dai Carabinieri della locale Tenenza, con l’accusa di produzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, durante uno specifico servizio, hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione dell’uomo, sita in via Tripoli, sul cui terrazzo, in un vaso in plastica coperto da un telo, hanno rinvenuto una pianta di marijuana ben curata, del’’altezza di circa 130 centimetri. Tratto in arresto, l’uomo è stato poi associato al carcere di Bari, su disposizione impartita dalla locale Procura della Repubblica. La pianta, invece, è stata estirpata e quindi posta sotto sequestro. (foto di repertorio)





 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati