I Giochi della Gioventù nel weekend PDF Stampa E-mail
Sabato e domenica in piazza XX Settembre
Mola di Bari - Sport  /  Scritto da Redazione - Mercoledì 30 Maggio 2012 23:47

MOLA - manifesto_giochi_giovent_2012_molaPiazza XX Settembre si appresta a trasformarsi per il secondo anno consecutivo in una grande area giochi dedicata ai giovani atleti. Tornano infatti i Giochi della Gioventù che si terranno nella centrale piazza sabato 2 e domenica 3 giugno 2012.





La manifestazione, voluta fortemente dall’Amministrazione Comunale di Mola di Bari – Assessorati allo Sport e Pubblica Istruzione, in collaborazione con il CONI – Comitato provinciale di Bari, gli Istituti Scolastici molesi, vedrà la partecipazione di centinaia di giovani atleti impegnati in varie discipline sportive quali atletica leggera, calcio a 5, pallacanestro, pallavolo, judo, karate, pattinaggio, mini-moto, cross fit, zumba, fictional training realizzati con il supporto e l’impegno delle associazioni sportive molesi.

Le attività avranno inizio il 2 giugno dalle ore 14.30 con il ritrovo degli atleti sul sagrato della Maddalena e la sfilata in Piazza XX Settembre dov’è prevista l’accensione del tripode alle ore 16.00.

Domenica 3 giugno, alle 9.30, sarà celebrata dall’Arciprete di Mola di Bari Don Mimi Moro la Santa Messa del fanciullo. Alle 10.30 la ripresa delle attività sportive che termineranno alle ore 19.00 con la cerimonia di premiazione che vedrà la partecipazione, tra gli altri, del Presidente del Comitato provinciale del CONI Ing. Eustacchio Lionetti.

“Dopo lo straordinario successo dello scorso anno tornano i Giochi della Gioventù, occasione per unire centinaia di giovani atleti molesi attraverso la pratica sportiva dichiara il Sindaco, dott. Stefano Diperna. – Per due giorni Piazza XX Settembre, resa completamente pedonabile, si trasforma in una grande area dedicata allo sport, strumento educativo per le nuove generazioni. Alle Istituzioni Scolastiche cittadine ed ai responsabili delle Associazioni sportive molesi va il mio grazie per la collaborazione e la disponibilità”.

 

 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati