Puglia Mon Amour



Martiradonna: vicino ai nostri tifosi PDF Stampa E-mail
Monopoli - Attualità  /  Scritto da Redazione - Mercoledì 22 Febbraio 2012 15:59

MONOPOLI - MartiradonnaIn merito agli episodi di domenica a Vieste con le relative ripercussioni personali per 4 tifosi della Liberty  Monopoli, esprimo tutta la mia solidarietà verso i 4 tifosi per l’accaduto e per come si sta evolvendo la situazione. Infatti, da una serie di testimonianze assolutamente attendibili, pare che la realtà dei fatti sia stata completamente artefatta, così come, invece, dichiarato dall’Ass.allo Sport del comune di Vieste Zaffarano e dal consigliere regionale Gatta.





Durante la partita di calcio non è successo nulla, tanto che  i nostri tifosi abbandonavano lo stadio felici per la vittoria. E’ovvio, seccati per la sconfitta, ai nostri tifosi son stati rivolti degli sfotto’ da parte delle tifoseria ospite, se di tifoseria possa parlarsi, che cercavano di provocare in qualsiasi modo i nostri concittadini. Ma cosa ancor più grave, è che questo atteggiamento intimidatorio verso i tifosi bianco verdi, sia stato portato avanti da dirigenti del Vieste. Alla fine della rissa, le forze dell’ordine (soltanto 5 per la precisione)  han pensato bene di condurre in caserma, con i relativi fermi, i nostri 4 tifosi.

Mi spiace vedere l’atteggiamento  a dir poco squallido dei politi locali, che strumentalizzano la vita di normali e civili tifosi, al solo fine di farsi pubblicità e avere un riscontro di natura politica. Son fiducioso che la magistratura farà chiarezza sulla questione.

Michele Martiradonna

Assessore Sport e Turismo

Comune di Monopoli

 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati