Puglia Mon Amour



Spiagge sporche al Capitolo, il messaggio dei Giovani Democratici PDF Stampa E-mail
Monopoli - Attualità  /  Scritto da Redazione - Giovedì 17 Maggio 2012 16:15





MONOPOLI - Rifiuti_spiaggia_MonopoliRiceviamo e pubblichiamo:
"Immondo!!
Avete una spiaggia magnifica, un mare ed un clima meraviglioso ma..... durante una settimana (anzi 10 giorni che siamo state qui) c’è stata molta immondizia sulla sabbia!! È una vergogna!! Non verremo più qui al Capitolo di Monopoli Puglia!!"
Veronique e Sane.
Le dure parole scritte da queste due ragazze ci hanno colpito profondamente e non ci hanno lasciato indifferenti.
In questi giorni Roberto Saviano in TV ci sta facendo innamorare delle parole, della bellezza che a volte assumono e di quanta angoscia e tristezza possono provocare.
“VERGOGNA” questa è la parola che meglio esprime il nostro stato d’animo; si, perché noi amiamo profondamente la nostra città, i suoi colori, i suoi profumi, i suoni meravigliosi del nostro mare e della nostra campagna e questa lettera non può che farci arrossire e non è una Bandiera Blu a rendere la città più pulita e un amministrazione comunale esente da colpe!
Peccato, ancora una volta un’occasione sprecata dalla nostra città per farsi conoscere in tutta la sua bellezza dai turisti!!!
“VERGOGNA” per questa maggioranza, per il Sindaco e soprattutto per l’Assessore al Turismo perché la condizione di degrado del nostro litorale era risaputa da alcuni giorni anche grazie a servizi giornalistici locali e ci si sarebbe dovuti muovere in maniera molto più tempestiva senza rimandare a “domani” come affermato in una recente intervista.
“VERGOGNA” perché si spendono tanti soldi della collettività monopolitana per fare il cosiddetto “marketing turistico”, quando basterebbe davvero poco per risaltare i valori e le qualità della nostra città.
La città di Monopoli non può sopportare ancora tutto ciò, siamo stanchi di assistere a questo scempio, c’è bisogno di un cambiamento radicale per la nostra città perché merita molto di più di questo e ci impegneremo noi Giovani Democratici fino in fondo perché questo possa avvenire partendo da una “rivoluzione delle idee”.
I Giovani Democratici di Monopoli
 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati