Puglia Mon Amour



Foto hard, rinvio a giudizio per 5 studenti monopolitani PDF Stampa E-mail
Monopoli - Cronaca  /  Scritto da Redazione - Domenica 16 Novembre 2014 10:40

MONOPOLI - E’ stato chiesto il rinvio a giudizio per cinque ragazzi monopolitani che diffusero immagini compromettenti di alcune ragazze, attraverso il sistema Whathsapp. Sono accusati di aver diffuso materiale pedopornografico. I giovani, all’inizio dell’anno, fecero circolare alcune foto delle loro compagne riprese nude e in pose compromettenti. Tramite Whathsapp trasmisero anche il filmato del rapporto tra una ragazza e un ragazzo.





La notizia dei selfie a luci rosse fece il giro  di Monopoli e quando giunse all’orecchio della mamma di una delle ragazze coinvolte nello scandalo scattò la denuncia. Il Tribunale dei Minorenni avviò le indagini che ora si sono concluse con la richiesta di rinvio a giudizio per cinque studenti di buona famiglia.

 

tribunale copia copia

 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati