Puglia Mon Amour



Licenziato, danneggia l'auto del suo ex datore di lavoro PDF Stampa E-mail
Monopoli - Cronaca  /  Scritto da Redazione - Lunedì 11 Ottobre 2010 17:45





polizia_71956MONOPOLI - La polizia sta indagando sull'episodio verificatosi giovedì sera in via Turati, nei pressi degli uffici del Commissariato. Un imprenditore, di cui non sono state rese note le generalità, stando a quanto si è appreso ha denunciato l'ennesimo danneggiamento alla sua macchina, una Lancia Ypsilon, parcheggiata ai margini della carreggiata stradale. Cinque gli episodi fin qui verificatisi, l'ultimo giovedì sera quando era già buio. Ma se altre volte l'ignoto attentatore l'ha sempre fatta franca, stavolta le cose potrebbero andare diversamente. L'altro ieri, infatti, l'imprenditore ha sorpreso l'uomo che si è reso pratogonista degli episodi. E l'avrebbe pure riconosciuto. Si tratterebbe, secondo quanto appreso, di un suo ex dipendente con il quale, per motivi che non conosciamo, aveva interrotto il rapporto di lavoro. Qualche sospetto, a dire il vero, l'imprenditore l'aveva pure avuto, ma non è mai stato in possesso di prove per denunciare l'attentatore. Adesso, però, le carte in tavola canbiano e per l'ex operaio, già identificato dai poliziotti, potrebbero essere guai. I tutti e cinque gli episodi verificatisi, infatti, l'imprenditore da denunciato il taglio degli pneumatici dell'auto.
 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati