Puglia Mon Amour



Dopo sette anni Rosato lascia l'Action Now PDF Stampa E-mail
Monopoli - Sport  /  Scritto da Redazione - Lunedì 13 Settembre 2010 08:51

MONOPOLI - Dopo ben 7 anni in maglia ACTION NOW! Pietro Rosato lascia Monopoli e saluta tutti coloro con cui ha condiviso questo lungo viaggio attraverso questo messaggio.





 "Le vicissitudini degli ultimi giorni mi hanno portato a dover fare una scelta che speravo mi si presentasse il più tardi possibile, poiché immaginavo già le difficoltà alle quali mi avrebbe potuto sottoporre. Ebbene sì, dopo 7 anni bellissimi trascorsi tra le fila dell’ASD Action Now! Basket Monopoli mi vedo costretto ad interrompere i rapporti con questa magnifica società. La mia scelta è dovuta esclusivamente a ragioni di carattere professionale, per le quali continuerò a praticare questo meraviglioso sport avvicinandomi a casa. Soltanto una motivazione del genere mi avrebbe potuto portare ad allontanare da una società che considero una famiglia e alla quale mi sono legato nel settembre 2003. Vi ho trovato dirigenti fantastici, fra tutti Angelo Barnaba, Gigi Galllo, Pierfelice Annese e Fabio Tartarella, ai quali sono grato per avermi da subito fatto sentire a casa, e compagni di squadra tutti coetanei, con i quali nei miei primi 2 anni di C2 abbiamo raggiunto l’importantissimo obiettivo dei play-off, risultato che assume una maggiore rilevanza se si considera che eravamo la squadra con l’età media più bassa. Quest’ultimo fattore rappresenta un marchio di fabbrica dell’Action Now, che ha sempre avuto il coraggio e la forza di credere nei giovani e la capacità di valorizzarli. Come non dimenticare i successivi 2 anni di serie D, culminati con la vittoria della finale spareggio, disputata a Conversano, che ci ha riportati in C2. Quest’ultima esperienza mi ha dato la possibilità di conoscere 2 giovanissimi coach coi quali ho avuto il piacere di lavorare fino allo scorso anno: Massimo Cazzorla e Alessandro Lotesoriere, dei quali le capacità tecniche si evincono dai risultati, ma sento di evidenziare ancor di più la grande disponibilità, correttezza ed umiltà che caratterizza il loro lavoro. Dei 7 campionati disputati a Monopoli, quello che ricorderò sempre con particolare emozione è indubbiamente quello dello scorso anno in serie D, quando ho avuto l’onore di rivestire il ruolo di Capitano di un gruppo di ragazzi straordinari, la cui determinazione e le buone capacità tecniche, in un clima di grande serenità, ci hanno permesso di conseguire un buon risultato. Colgo l’occasione per ringraziare tutti, dirigenti, staff tecnici e compagni di squadra coi quali in questi 7 anni ho potuto costruire un rapporto bellissimo che va oltre l’aspetto cestistico. Sento di ringraziare in particolar modo una persona: Angelo Barnaba, rimasto sempre un autentico punto di riferimento per tutti nonostante gli innumerevoli impegni, dimostrando una disponibilità totale, specchio delle grandi qualità umane che lo contraddistinguono. Infine un saluto lo rivolgo ai tifosi che non hanno mai fatto mancare il loro supporto. Grazie a tutti!"

Pietro Rosato

 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati