Pettole nelle gnostre, salta l'edizione 2012 PDF Stampa E-mail
Noci - Attualità  /  Scritto da Redazione - Giovedì 06 Dicembre 2012 16:47

bacco_nelle_gnostreNOCI - Niente pettole e cioccolato in sagra quest’anno: il secondo degli attesi appuntamenti organizzati dal Parco Letterario Formiche di Puglia non darà il via alle festività natalizie, così come accaduto negli ultimi dodici anni. A confermare la notizia, con non poco rammarico, è la stessa Associazione che però, rassicura al tempo stesso gli affezionati del goloso evento dando l’appuntamento al prossimo anno.





La nota diramata dall’ufficio stampa del Parco Letterario è la seguente: "le difficoltà della vigilia sono le stesse riscontrate per “Bacco nelle gnostre” ma in quel caso abbiamo voluto prendere in considerazione i forti incoraggiamenti e le sollecitazioni degli operatori enogastronomici e dei visitatori ormai affezionati all'evento. Ne approfittiamo per ringraziare quanti hanno contribuito a rendere l'edizione 2012 un successo innegabile: le forze dell'ordine, le associazioni di volontariato, l'amministrazione comunale, i giovani volontari, gli sponsor, i gruppi musicali. Le problematiche, però, c'erano, ci sono state, e le avremmo ritrovate nuovamente nell'organizzazione del nostro secondo evento; “Pettole nelle gnostre” è, ancor più di Bacco, legato alle tradizioni, alla valorizzazione del tipico ma va necessariamente rivisto nel suo format: non è facile chiedere alle massaie del centro storico di preparare migliaia di pettole per soddisfare un pubblico sempre più importante ed esigente; gli stessi cortili del borgo antico fanno ormai fatica a contenere un numero di visitatori in costante crescita. Per evitare, quindi, di proporre un evento gemello di “Bacco”, privando la manifestazione delle sue caratteristiche principali, dobbiamo necessariamente fermarci e riflettere su un nuovo format, per creare un momento tutto nuovo di aggregazione, promozione del territorio e destagionalizzazione che continuano ad essere le finalità primarie del Parco Letterario”.
 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati