Noci accoglie la Fiera Bovina del Sud Italia PDF Stampa E-mail
Noci - Attualità  /  Scritto da Teresita Guglielmi - Sabato 20 Aprile 2013 11:55
fiera_bovinaNOCI - Ha preso avvio ieri con i primi laboratori didattici e l’incontro tecnico “Genotipizzazione delle femmine: nuova opportunità per gli allevatori” rivolto agli allevatori l’edizione 2013 della mostra interregionale bovina che, presso il nuovo foro boario. Oggi, sabato 20 aprile, si riprende alle ore 9 con la valutazione e le finali delle categorie “Giovane bestiame” di razza Bruna e Frisona. Nel pomeriggio, a partire dall 17, sarà invece la volta del concorso riservato alla categoria “Vacche” della stessa razza.

Domani, ultimo giorno della manifestazione, sarà invece dedicato alle gare e ai concorsi del Club Bjc (Bruna) e Agafi (Frisona) con inizio alle ore 9. I lavori si chiudono alle 12, con la cerimonia conclusiva.





La manifestazione ha richiamato quest’anno nella nostra cittadina, ben 165 bovini da latte (tra vacche e manze) e 90 aziende zootecniche. Nel rinnovato Foro Boario, su una superficie di 20mila metri quadrati, sono state già realizzate le tensostrutture che stanno ospitando, assieme al capannone in muratura e alla sala convegni, gli stand delle ditte espositrice e delle associazioni Allevatori Nazionali. L’area esterna è stata invece interamente occupata da 10 aziende espositrici di materiale ed attrezzature per la coltivazione dei campi e per la gestione dell’allevamento. A completare il quadro logistico della fiera, le due aree dedicate al Sapore Genuino: una per la ristorazione gestita dall’azienda agrituristica Amicizia di Cassano e l’altra ospiterà quattro aziende organizzate in filiera corta che garantiranno la degustazione e la vendita di prodotti caseari e di carne a marchio Italialleva. Uno dei momenti fondamentali dell’evento sarà quello dedicato alla mostra degli esemplari di razza Bruna e Frisona in concorso, provenienti da tutta Italia.

 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati