Cronaca
I Carabinieri arrestano nei giardinetti pubblici una giovane “pusher” PDF Stampa E-mail
Noci - Cronaca
Scritto da Redazione   
Mercoledì 03 Ottobre 2018 12:12

pusher-nociNel primo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Noci, durante un servizio di controllo del territorio, hanno notato stazionare a piedi, nei giardinetti pubblici della zona residenziale periferica della città, una giovane, che alla vista dei militari operanti gettava per terra due dosi di hashish che venivano prontamente recuperate.
Al successivo controllo, la giovane ha subito iniziato a manifestare evidenti segni di inquietudine e nervosismo, tanto da far insorgere nei militari il sospetto che la stessa potesse occultare sulla propria persona altre sostanze stupefacenti.
Sottoposta a perquisizione personale, nel suo borsello sono state trovate, dosi di hashish già confezionate per un peso totale di 30 grammi e la somma contante di 445,00 euro, ritenuta il provento dell'attività di spaccio.
I Carabinieri hanno deciso di estendere la perquisizione presso la sua abitazione, rinvenendo un bilancino elettronico di precisione, un coltellino e tutto il materiale necessario al confezionamento della droga.
Tratta in arresto con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, la pusher al termine delle formalità di rito, su disposizione della competente A.G., è stata associata presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliare.





 
Ritrovato un cadavere in un pozzo PDF Stampa E-mail
Noci - Cronaca
Scritto da Redazione   
Mercoledì 18 Luglio 2018 08:57

ambulanza NOCI - Tragedia nelle campagne di Noci. Il cadavere di un uomo è stato ritrovato nel primo pomeriggio di oggi in un pozzo all'interno di un fondo agricolo di strada comunale Pizzitelli. Si tratta di Antonio Franchini, 28 anni, di Noci. Il giovane, assieme alla sua compagna, viveva da qualche tempo a Gioia del Colle, paese in cui era riuscito a trovare lavoro In un caseificio. Ieri sera avrebbe dovuto recarsi in azienda per svolgere il turno di notte, ma non si è presentato. Questo ha fatto scattare le ricerche che si sono concluse con il ritrovamento della sua auto, una Lancia Y, sul ciglio della strada e poi del cadavere.





 
Lutto cittadino per Simone Martucci PDF Stampa E-mail
Noci - Cronaca
Scritto da Redazione   
Martedì 20 Febbraio 2018 13:51

Simone Martucci webLa città si ferma per i funerali di Simone Martucci. Oggi pomeriggio alle 15.00 sono previsti i funerali in Chiesa Madre. Per quell’ora il Sindaco, che ha proclamato il lutto cittadino, con l’ordinanza numero otto ordina l’esposizione della bandiera a mezz’asta negli edifici pubblici ed invita i commercianti ad abbassare le saracinesche in segno di lutto in concomitanza con lo svolgersi della cerimonia funebre. I cittadini sono, inoltre, invitati ad astenersi da tutte le attività ludiche e ricreative e da ogni altro comportamento che contrasti con il significato della cerimonia.





 
Simone Martucci, una caparra all’origine del delitto PDF Stampa E-mail
Noci - Cronaca
Scritto da Redazione   
Venerdì 16 Febbraio 2018 16:28
 
Ritrovato un cadavere in un pozzo PDF Stampa E-mail
Noci - Cronaca
Scritto da Redazione   
Venerdì 16 Febbraio 2018 14:18
 
Ladri inseguiti dai Carabinieri abbandonano l’auto e fuggono a piedi PDF Stampa E-mail
Noci - Cronaca
Scritto da Redazione   
Lunedì 29 Gennaio 2018 10:21
 
Tamponamento mortale sulla SP 239, muore una 87enne PDF Stampa E-mail
Noci - Cronaca
Scritto da Redazione   
Mercoledì 03 Gennaio 2018 13:19
 
Vietati i botti con ordinanza sindacale PDF Stampa E-mail
Noci - Cronaca
Scritto da Redazione   
Sabato 30 Dicembre 2017 12:55

bottiNOCI - Con ordinanza sindacale n. 110 del 27 dicembre è stato vietato ogni tipo di sparo in luogo pubblico e ogni tipo di fuoco, anche se in libera vendita, per le giornate del 31 dicembre e del 1° gennaio. I trasgressori potranno essere puniti con sanzioni amministrative tra i 25 e i 500 euro e il materiale rinvenuto in loro possesso sarà posto sotto sequestro. L'uso improprio di tale materiale esplosivo, infatti, potrebbe recare fastidio ai residenti oltre che causare lesioni anche gravi a chi ne fa uso e al patrimonio pubblico.





 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 31