Cronaca
Giro di prostitute in una villa. Proprietari nei guai PDF Stampa E-mail
Polignano a Mare - Cronaca
Scritto da Redazione   
Martedì 23 Gennaio 2018 17:34
 
La guardia costiera sanziona sei gestori non autorizzati di rifiuti speciali PDF Stampa E-mail
Polignano a Mare - Cronaca
Scritto da Redazione   
Martedì 16 Gennaio 2018 10:26

rifiuti specialiMONOPOLI - Il personale della Guardia Costiera di Monopoli del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Direzione Marittima di Bari, a seguito di una precedente attività d’indagine conclusasi con la segnalazione alla Procura della Repubblica di Bari di n. 6 soggetti resisi responsabili di reati previsti dal Codice dell’Ambiente, ha provveduto nella giornata di oggi a notificare agli stessi altrettanti verbali per un importo totale di Euro 39.000 di sanzione. In sostanza, era stato già accertato che i soggetti sanzionati, in concorso tra loro, avevano trasportato e smaltito illecitamente una notevole quantità di rifiuti speciali non pericolosi senza essere iscritti nell’apposita sezione dell’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali e, quindi, in violazione delle specifiche norme del Codice dell’Ambiente. I rifiuti speciali erano stati prodotti da attività varie svolte nel porto di Monopoli, e in località “Cala Paura” del Comune di Polignano a Mare, tra cui quella di costruzione e demolizione di opere edili. È importante sottolineare come, in questa occasione, sia stata applicata la possibilità offerta dalla normativa vigente di poter estinguere ipotesi di reato in materia ambientale ammettendo i responsabili al pagamento di una sanzione pecuniaria da effettuare entro un certo termine, in questo caso 30 giorni, regolarizzando in questo modo la propria posizione. Nel caso in cui gli interessati non dovessero regolarizzare l’illecito in questo modo, l’Autorità Giudiziaria darà seguito ai procedimenti penali in corso, procedendo all’applicazione di sanzioni accessorie che, in questo caso, prevedono anche il sequestro e la successiva confisca dei mezzi pesanti utilizzati per il trasporto dei rifiuti speciali oggetto dell’illecito. E’ ovvio che questa procedura è applicabile a chi non ha arrecato alle risorse ambientali un danno particolarmente grave o comunque un pericolo concreto e attuale.





 
Autopsia: la 31enne malata e denutrita PDF Stampa E-mail
Polignano a Mare - Cronaca
Scritto da Redazione   
Domenica 07 Gennaio 2018 17:41
 
Salta la fogna. Botta e risposta tra opposizione e maggioranza [VIDEO] PDF Stampa E-mail
Polignano a Mare - Cronaca
Scritto da Redazione   
Domenica 07 Gennaio 2018 16:14
 
SS16, automobilista speronato, vola nel fosso PDF Stampa E-mail
Polignano a Mare - Cronaca
Scritto da Redazione   
Giovedì 14 Dicembre 2017 17:47

incidente ss16 copia copia copia copiaPOLIGNANO - Due autovetture si toccano sulla SS16 nel tratto di strada tra il distributore Agip ex Spada e lo svincolo di Polignano sud, all'altezza della masseria di Pozzovivo. La Peugeot vola nel fossato della Statale. L'Audi, la seconda auto coinvolta, resta sul ciglio della strada. Le condizioni del conducente della Peugeot sono apparse subito serie ai soccorritori. Sul posto pattuglie di Carabinieri e Polizia. Il ferito è stato ricoverato presso il S Giacomo , nella vicina Monopoli.





 
Blitz dei CC nel bazar dei ricettatori PDF Stampa E-mail
Polignano a Mare - Cronaca
Scritto da Redazione   
Martedì 12 Dicembre 2017 21:16
 
Frontale in via Castellana. Una 23enne in prognosi riservata PDF Stampa E-mail
Polignano a Mare - Cronaca
Scritto da Redazione   
Sabato 09 Dicembre 2017 19:05

ambulanza POLIGNANO - Grave incidente intorno alla mezzanotte di venerdì nei pressi dell'incrocio sulla provinciale per Castellana. A seguito del sinistro, un frontale che coinvolgeva due autovetture, rimanevano ferite cinque persone, tra cui due giovani che viaggiavano sulla stessa autovettura. In particolare una 23enne di Monopoli che riportava gravi lesioni per cui i sanitari si riservavano la prognosi.





 
Arrestato un 32enne per droga, 16 segnalati e diverse contravvenzioni al Codice della Strada PDF Stampa E-mail
Polignano a Mare - Cronaca
Scritto da Redazione   
Sabato 25 Novembre 2017 19:26

patt10POLIGNANO - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli (BA),  nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, pianificato su Polignano a Mare, finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere, hanno arrestato  una persona per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e segnalato 16 assuntori al competente U.T.G. – Prefettura di Bari.





Ieri sera, i militari della Compagnia di Monopoli, con l'ausilio di un elicottero del 6° Elinucleo di Bari, hanno eseguito  una serie di posti di controllo e di  perquisizioni nella località marittima barese. In particolare,  nel corso di una perquisizione hanno arrestato un 32enne del luogo, nella cui abitazione sono stati rinvenuti circa 40 grammi di eroina, parte dei quali già confezionati in dosi pronte per essere smerciate, circa 200 euro in contanti, nonché un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento. L'uomo, che circa tre settimane fa era già stato arrestato dagli stessi Carabinieri per il medesimo reato, al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto  agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa del giudizio per direttissima.

36 le  autovetture controllate dai Carabinieri e 49 le persone identificate. Sono state elevate  8 contravvenzioni al codice della strada tra le quali due per guida in stato di ebbrezza alcolica; una per mancata copertura assicurativa e tre per guida distratta dall'uso del telefono cellulare.

A carico delle 16 le persone segnalate alla Prefettura, quali assuntori di sostanze stupefacenti, sono stati complessivamente  sequestrati 8 grammi di marijuana e 7 di hashish. 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 81