Polimnia, ufficializzato il nuovo allenatore PDF Stampa E-mail
Polignano a Mare - Sport  /  Scritto da Redazione - Mercoledì 14 Ottobre 2015 10:43

dispiritoPOLIGNANO - Aggiornamento del 15/10: Il dirigente della Polimnia Calcio, Sebastiano Giangrande, ha confermato le indiscrezioni trapelate dal Fax. Con un comunicato ufficiale la Polimnia ha annunciato che il nuovo allenatore della squadra impegnata nel campionato di Promozione è Francesco Dispirito. Già allenatore della Juniores, Dispirito, in passato calciatore di Lega Pro, rileva la prima squadra lasciata con le dimissioni spontanee dall'amico Tommaso Narraccio. Ora occorre trovare il nuovo tecnico per la Juniores.





Polignano - Aggiornamento delle 00:05 - Dopo l'ufficializzazione delle dimissioni di mr Narraccio una girandola di nomi ha iniziato ad affacciarsi alla panchina del Madonna d'Altomare. Da indiscrezioni raccolte in ambienti vicini alla società rossoverde e che vanno prese come tali, le attenzioni si sarebbero concentrate su Gianfranco Mancini. Nella tarda mattinata, però, si sarebbe affacciata prepotentemente la canidatura di Romano Jacovazzi. Successivamente circolava Biancofiore. Infine, nelle ultime ore, ha iniziato a "viaggiare" con insistenza il nome di mr Francesco Dispirito. Al di là dei nomi fatti e di quelli che verranno fuori nelle prossime ore, la società scioglierà le riserve nella tarda mattinata mentre qualche dirigente ha ammesso con Fax di essere ad un passo dal concludere la trattativa per il nuovo allenatore. Senza, tuttavia, fare alcun nome.

POLIGNANO - La decisione ea già nell'aria da domenica sera. Lunedì sono giunte puntuali le dimissioni di Tommaso Narraccio. Il tecnico della Polimnia Calcio, alla settima sconfitta di fila ha gettato la spugna. Nonostante la squadra non sia da ultimo posto, i giocatori sembrano non voler seguire più le direttive dell'allenatore. Così, anche per dare una sferzata all'ambiente, Narraccio ha rassegnato le dimissioni. La palla passa alla società che ha preso atto delle dimissioni ed avviato la ricerca di un degno sostituto.

 

 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati