Ladri in azione in campagna e in paese PDF Stampa E-mail
Putignano - Cronaca  /  Scritto da Redazione - Sabato 30 Marzo 2013 08:45





porta_scassinata_furtoPUTIGNANO - Non conoscono festività pasquali, i ladri che da alcune settimane stanno imperversando a Putignano e dintorni. Come abbiamo già riferito sulle pagine del nostro giornale, il fenomeno dei furti nelle ville di campagna e negli appartamenti del centro urbano è in aumento e non sempre i derubati si recano dai carabinieri per sporgere denuncia: a volte per lo scarso valore degli oggetti rubati altre volte per le improbabili speranze di ritrovare il maltolto.
La scorsa settimana una banda di ladri ha letteralmente “ripulito” un’intera strada di campagna sita in località Marchione. I ladri ad una ad una hanno fatto irruzione nelle abitazioni rurali, in gran parte utilizzate per la villeggiatura estiva e quindi in quel momento disabitate. Non è la prima volta che i ladri prendono di mira quelle villette.  In una notte sono riusciti ad entrare nelle abitazioni e nei box di otto caseggiati portando via di tutto: dai costumi da bagno, alle attrezzature sportive, oltre ad attrezzi agricoli e generi alimentari quali conserve, salsa e olio. I proprietari si sono trovati davanti alle loro case trasformate in terra di battaglia: tutto sotto sopra e persino danneggiamenti ai mobili e alle pareti, sradicati alla ricerca di casseforti o altri nascondigli per i preziosi.
Non sappiamo se sia la stessa mano ad agire nel centro urbano ma di certo il problema furti riguarda anche chi vive nel centro città. Mercoledì scorso, mentre i proprietari si trovavano al mercato settimanale, i ladri hanno fatto “visita” a due appartamenti. Si sono introdotti dalle finestre e all’interno hanno rovistato ovunque alla ricerca di denaro e gioielli, oggetti quindi facilmente trasportabili.
 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati