Consulta zonale di pastorale giovanile PDF Stampa E-mail
Putignano - Cultura e Spettacolo  /  Scritto da Redazione - Giovedì 12 Aprile 2012 11:13

PUTIGNANO - quasiamiciComunicato stampa del 12-04-2012





Martedì 17 aprile 2012 alle ore 21,00 nella chiesa di Maria SS. del Carmine di Putignano si terrà un cineforum sul film di successo internazionale “Quasi amici”, proposto dalla Consulta Zonale di Pastorale Giovanile e guidato da don Alessandro Amapani, vicedirettore dell’Istituto Pastorale Pugliese e parroco della chiesa di S. Maria della Consolazione in Altamura. L’iniziativa si inserisce nel solco tematico di quest’anno pastorale 2011-2012, ispirato al motto della XXVII Giornata Mondiale della Gioventù “Siate sempre lieti nel Signore” (Filippesi 4,4), che si è celebrata nelle singole diocesi domenica 01 aprile. La Consulta invita pertanto a visionare il film “Quasi amici”, inserito nella rassegna “Famiglia al Cinema” che si sta svolgendo presso il Cinema Teatro “Margherita” a Putignano, lunedì 16 e martedì 17 aprile in proiezione alle 19,00 e alle 21,30.

Si ringrazia per l’occasione il sig. Angelo Acquaviva, direttore del Cinema “Margherita” di Putignano, per la preziosa collaborazione alla realizzazione dell’iniziativa.

QUASI AMICI (Francia, 112 min.)

La trama: Dopo un incidente di parapendio che lo ha reso paraplegico, il ricco aristocratico Philippe assume Driss, ragazzo di periferia appena uscito dalla prigione, come badante personale; per dirla senza troppi giri di parole, la persona meno adatta per questo incarico. L’improbabile connubio genera altrettanto improbabili incontri tra Vivaldi e gli Earth, Wind, dizione perfetta e slang di strada, completi eleganti e tute da ginnastica. Due universi opposti entrano in rotta di collisione ma per quanto strano possa sembrare prima dello scontro finale troveranno un punto d’incontro che sfocerà in un’amicizia folle, comica, profonda quanto inaspettata che li renderà... Intoccabili. 

 

REGIA E SCENEGGIATURA: Olivier Nakache, Eric Toledano

 

MUSICHE: Ludovico Einaudi

Il responsabile della Consulta

Don Roberto Turco
 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati