Prossima al debutto la 'Compagnia delle Donne' PDF Stampa E-mail
Putignano - Cultura e Spettacolo  /  Scritto da Redazione - Martedì 24 Aprile 2012 16:21

PUTIGNANO - locandina_bernardaLa neonata Compagnia delle Donne debutterà il 17 e 18 maggio alla Sala Margherita con il lavoro “La casa di Bernarda Alba” di Federico Garcìa Lorca.





La compagnia, fortemente voluta da Mino Decataldo e Michele Iannone, rispettivamente direttore artistico e direttore di scena, è stata affidata alla presidenza di Angela Fontana ed è regolarmente iscritta anche alla Fita (Federazione Italiana Teatro Amatori).

“La casa di Bernarda Alba” è un opera tutta al femminile. Le tensioni nascono dal conflitto tra una madre, tirannica e prepotente e le figlie, chiuse al mondo da un lutto inderogabile imposto per la morte del padre. Si crea così un microcosmo, tutt’altro che rassegnato, dove si instaura un clima di sospetto, di invidia e delazione, in un groviglio di passioni fatali. Accadrà, però, una “cosa gravissima” che porterà alla rovina del regno di Bernarda.

Una curiosità. L’opera fu portata in scena la prima volta in Italia il 17 maggio del 1947.

Una grande scommessa, quindi, sia per il pubblico locale maggiormente abituato ad un genere diverso di teatro, sia per le interpreti che, guidate dal regista Mino Decataldo, si misurano in ruoli di una certa difficoltà.

Sulla scena dodici donne ovvero Maria Lucia Giliberti, Elisabetta Gonnella, Silvia Mastrangelo, Marilisa Manghisi, Rosanna Ignazzi, Marilena Laera, Pina Laterza, Lonia Netti, Sonia Morea, Barbara Laera, Angela Vinella e Giulia Muolo.
 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati