Premio “Bosco sicuro” a Putignano PDF Stampa E-mail
Putignano - Cultura e Spettacolo  /  Scritto da Redazione - Martedì 27 Luglio 2010 11:29
PUTIGNANO - C’è anche Putignano fra i comuni più virtuosi di Puglia sul fronte prevenzione degli incendi boschivi. Emerge da una speciale classifica presentata ieri a Bari da Legambiente. L’associazione ha premiato otto comuni virtuosi con  la bandiera  “Bosco Sicuro”. Oltre a Putignano compaiono nella lista dei premiati anche Alberobello, Andria, Bari, Corato, Melendugno, Nardò (per il secondo anno consecutivo) e Pietramontecorvino.
La premiazione si inserisce nell’ambito della campagna nazionale "Non scherzate col Fuoco" di Legambiente e Dipartimento della Protezione Civile, con il patrocinio dal Corpo Forestale.

Nel 2009 è diminuito il numero degli incendi in Puglia: 277 roghi, 4.358 ettari di territorio andati in fumo ed una diminuzione di un terzo per i comuni pugliesi colpiti dagli incendi. Bari è la provincia più colpita con 79 incendi e 2.799 ettari bruciati. È seguita da Foggia con 70 incendi. Mentre i comuni dove sono andati in fumo più ettari di territorio nel biennio 2008/2009 sono Gravina in Puglia e Andria rispettivamente con 1.201 e 1.000 ettari. Sono stati 75 comuni interessati da incendi boschivi, un terzo in meno rispetto 2008.





Il Comune di Putignano è stato inserito nella fascia di merito "ottimo". Il 53 per cento dei 70 Comuni presi in esame dall’analisi di Legambiente ha realizzato campagne informative e il 43 ha svolto attività di avvistamento e prevenzioni incendi.

 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati