Il programma della Festa Democratica PDF Stampa E-mail
Putignano - Politica  /  Scritto da Redazione - Mercoledì 10 Ottobre 2012 14:44

 





programmaPUTIGNANO - Nei giorni 13 e 14 ottobre il PD di Putignano organizza la Festa Democratica, appuntamento annuale che vede l’incontro fra le tematiche politiche, le istanze sociali, le questioni economiche del nostro Paese ed i momenti di cultura e spettacolo afferenti al nostro territorio. Un momento di approfondimento ma anche di svago in cui affrontare i temi di attualità e passare momenti di divertimento.
Anche questo anno il Circolo di Putignano del PD organizza la Festa Democratica, una tradizione che il gruppo dirigente del Circolo ha voluto mantenere con forza e passione. La festa si svolgerà nei giorni 13 e 14 ottobre ed ha un programma molto intenso di attività politiche, culturali e ricreative. Gli argomenti politici che saranno trattati sono di stretta attualità: sabato 13 ottobre si parlerà dal futuro dell’Area Metropolitana di Bari assieme al Sindaco di Bari Michele EMILIANO ed al capogruppo PD alla Regione Puglia Antonio DECARO; a seguirà verranno discussi i problemi economici e politici del nostro Paese con Enzo LAVARRA, Francesco BOCCIA e, per la prima volta a Putignano, con il Segretario Regionale del PD Sergio BLASI.
È da sottolineare una importante iniziativa culturale come la presentazione del libro del giornalista Lino PATRUNO “Ricomincio da Sud”, a cui ai affiancano le iniziative promosse dai Giovani Democratici come la Mostra Fotografica  “Obiettivo Putignano” ed il torneo di ping pong. Non potevano inoltre mancare dei momenti di attività ricreative con le piccole scene in vernacolo putignanese dei gruppi “AMICI MIEI” e “AMICI NOSTRI”.
Per ultimo, i due concerti musicali che saranno effettuati da due band putignanesi, anche questa una scelta fortemente voluta dal gruppo dirigente del circolo PD di Putignano. Sabato 13 si esibirà la giovanissima formazione emergente  Errata Corrige, mentre domenica 14 saranno di scena i Puntinespansione, affermata band che abbiamo il piacere di ospitare per le loro grandi capacità canore e culturali. Non mancheranno naturalmente le frittelle e momenti di svago.

 

 

 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati