aggiornato il 08/04/2016 alle 15:07 da

Si torna a parlare dei vasi di mons. Santoro

Giuseppe Maiellaro e vasoPOLIGNANO – Comincia stasera, 8 aprile 2016 alle ore 19:00, il nuovo ciclo di conferenze nell’ambito della mostra archeologica “La scoperta di Monsignor Santoro dal Mito alla Realtà”. Il tema di stasera è “La fase finale dello stile apulo tardo: ceramografi ed officine” con la prof.ssa Carmela Roscino dell’Università degli Studi di Bari. Grazie alla collaborazione di prestigiose Università e di eccellenze nel panorama archeologico nazionale ed internazionale, sono stati avviati studi mirati, studi tesi più precipuamente alla conoscenza della storia del nostro territorio; studi che spaziano dalla conoscenza delle officine che hanno prodotto i vasi di Polignano, a quella delle monete con l’epigrafe dorica NEAP rinvenute dal vescovo Santoro; quindi, lo studio affascinante dell’iconografia dei Vasi di Polignano, con spunti sorprendenti. Saranno proprio  i risultati di tali studi che verranno presentati nel nuovo ciclo di conferenze che si articoleranno lungo tutto l’arco di questa primavera e durante l’estate 2016, per poi confluire in una pubblicazione scientifica dedicata proprio a Polignano. L’iniziativa è organizzata da Giuseppe Maiellaro con il patrocinio del Comune di Polignano a Mare, con il supporto dell’Associazione Neapoliton, di Fidanzia Sistemi e di altri sponsor privati. Gli incontri si terranno presso Palazzo San Giuseppe sede della mostra ed avranno ingresso libero.

© Riproduzione riservata 08 Aprile 2016