aggiornato il 16/01/2015 alle 9:58 da

Bilancio: il centrodestra porta Vitto al Tar

POLIGNANO – L’assoluta mancanza di rispetto per i consiglieri e per i cittadini, oltre al rischio a cui espongono le casse comunali, è alla base del nostro ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale avverso l’approvazione del bilancio di previsione 2014 del Comune di Polignano avvenuta lo scorso 30 settembre.
Questa Giunta Comunale, abituata a confondere la testa di cittadini e consiglieri, non ha rispettato il “congruo termine” con cui per legge devono essere messi a disposizione gli atti prima del dibattito in consiglio. Solo quattro giorni ci sono stati concessi per leggere documenti e tabelle che loro stessi hanno approvato, riapprovato ed elaborato senza alcuna giustificazione e programmazione delle scelte adottate.
Un atteggiamento che denota assoluta mancanza di rispetto per il nostro ruolo.
Allo stesso tempo è un atteggiamento tipico di questa sinistra che cosi facendo, aumentando tasse a dismisura e vessando i cittadini, tende a confondere le acque per poter continuare nella sua azione di clientele e prebende che la ha sinora caratterizzata.
A questo punto crediamo siano altri gli Organi che devono interessarsi a questo modo di fare becero della sinistra locale.
Nonostante il poco tempo a disposizione, la successiva analisi degli atti contabili ci ha permesso di rivelare macroscopici errori nel bilancio di previsione, come, ad esempio, relazioni diverse tra quelle consegnate ai consiglieri e quelle pubblicate sull’albo pretorio on line del Comune, cifre sballate, e persino opere pubbliche finanziate con avanzo di amministrazione che è minore rispetto al totale delle opere da finanziare.
Se non ci fossero a rischio le casse comunali cittadine ci sarebbe davvero da ridere. Ovviamente il tutto avrà conseguenza anche sul prossimo adempimento di bilancio cui saremo chiamati, cioè l’approvazione del bilancio consuntivo.
Crediamo sia ora che la cittadinanza prenda coscienza delle incompetenza ed approssimazione con le quali Vitto & Co. governano  il Comune di Polignano.
 
I consiglieri comunali
Eugenio Scagliusi, Dino Lamanna, Angelo Bovino, Matteo Colella

tar-poltar-pol2

© Riproduzione riservata 16 Gennaio 2015

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento