aggiornato il 04/04/2014 alle 10:04 da

Taralli pasquali (Pucciàtidd)

taralli pasqualiPreparazione

Preparazione taralli: In una capiente coppa sbattete le uova con il sale, poi incorporate l’olio e la farina necessaria per ottenere un’impasto nè troppo morbido, nè troppo duro.
Una volta pronto l’impasto formate dei taralli ‘tondi’ o a forma di ‘e’.
A questo punto versate i taralli in abbondante acqua bollente, come vengono a galla toglieteli e metteteli a raffreddare completamente su un tavolo tra dei panni di stoffa, senza sovrapporli.
Una volta raffreddati completamente, cuoceteli nel forno con delle piccole attenzioni, mettete i taralli sulla grata del forno e non sulla leccarda o nelle teglie, infornateli ben distanziati perchè si gonfiano a 250°C per 20/25 minuti.
Passato questo tempo, fateli raffreddare e glassateli.

Preparazione glassa: Mettete in una pentola lo zucchero con l’acqua fino a farlo sciogliere per ottenere “il filo allo zucchero” alzando il cucchiaio. A questo punto versate in una coppa, meglio se di creta, e lavorate a lungo con un cucchiaio di legno finchè non diventa bianco, nel caso si indurisce un pò bisogna aggiungere il succo di limone.

Ingredienti

 Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 20/25 minuti

Per i taralli:

» 6 uova

» 150 gr. di olio extravergine d’oliva

» 6 pizzichi grandi di sale

» Farina ’00’ q.b.

Per la glassa:

» 1 kg. di zucchero

» 3 bicchieri di acqua

» Succo di limone q.b.

» Sale e pepe q.b.

 

Tempo di preparazione: 100 minuti 

Tempo di cottura: 25 minuti

© Riproduzione riservata 04 Aprile 2014