aggiornato il 05/05/2014 alle 10:45 da

Amaretti

AmarettiPreparazione

Frullate per un minuto le mandorle, aggiungete lo zucchero a velo e frullate per altri due minuti. Mescolate bene, quindi azionate il frullatore fino a che il tutto sia finemente polverizzato. Setacciate il composto raccogliendo il ricavato in una ciotola.

Montate gli albumi a neve ben soda e aggiungete gradualmente lo zucchero semolato continuando a montare il composto fino a quando risulta lucido e consistente. Unite la vaniglia mescolando bene, poi le mandorle tritate poche alla volta.

Mettete il composto o una parte di questo in una tasca da pasticciere (bocchetta liscia larga un centimetro) e su un foglio di carta da forno disegnate tanti circoletti di pasta di circa 2,5 centimetri, distanti l’uno dall’altro 1,5 centimetri. Spolverizzateli con un cucchiaio di zucchero a velo e fateli riposare 10-15 minuti. Così di seguito fino a esaurimento del composto.

Cuocete gli amaretti in forno caldo a 180°C per circa 15 minuti o fino a quando si presentano gonfi e leggermente coloriti. Ritirateli, lasciateli raffreddare completamente, poi staccateli dalla carta e, se non li consumate subito, conservateli in una scatola di latta ben chiusa.

 


Ingredienti

Tempo di preparazione: 50 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

» 150 gr. di mandorle tritate

» 110 gr. di zucchero semolato

» 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

» 240 gr. di zucchero a velo

» 4 albumi

» Sale e pepe q.b.

 

Tempo di preparazione: 100 minuti 

Tempo di cottura: 25 minuti

© Riproduzione riservata 05 Maggio 2014