aggiornato il 28/08/2014 alle 10:15 da

Pizza rustica di carne e mozzarella

RICETTA PASTA SFOGLIA

250 gr. di farina
125 ml di acqua fredda
1 cucchiaino di sale
190 gr. di burro

Mettete in una ciotola la farina, fate in buco al centro e versate l’acqua fredda , 40 gr. di burro fuso freddo e sale.
Impastate fino a formare una palla, poi fate una croce in superficie e mettete a riposare in frigo avvolta da una pellicola per 30 minuti.
Riprendete ora il panetto e stendetelo su un piano infarinato formando una croce e al centro posizionate il panetto di burro da 150 gr. freddo di frigo che avrete un pò appiattito tra 2 fogli di carta forno.
Chiudete i 4 lembi sovrapponendoli e sigillate bene i bordi.
Iniziate a stendere il panetto formando un rettangolo di pasta di circa 20x45cm
Iniziate a stendere pasta sfoglia ripiegata.
Piegate un terzo della sfoglia al centro, piegate l’altro terzo della sfoglia sopra il terzo piegato e con un pennello eliminate la farina in eccesso.
Poi una volta arrotolato, avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per 30 minuti.
Riprendete la sfoglia e stendetela di nuovo con l’aiuto del mattarello formando una sfoglia rettangolare aggiungendo dell’altra farina sul piano, poi ruotate il panetto di 90 gradi e stendete ancora ottenendo una sfoglia rettangolare.
Richiudete in 3 e mettete in figo per 30 minuti.
Fate quest’operazione di sfogliautura per 6 volte segnando ad ogni giro con il dito un seghetto sulla sfoglia così da ricordarsi a quante volte siete arrivati, quest’operazione è fondamentale affinchè possiate ottenere un ottimo risultato. Tra una volta e l’altra, mettete il panetto a riposare per 30 minuti.
La sfoglia è pronta, arrotolate nella pellicola e mettere in frigo.
Usate la pasta sfoglia dopo averla fatta riposare ancora un’ora in frigo o meglio ancora, il giorno dopo. 

pizza rustica di carne e mozzarella

Preparazione

Mettete in un tegame la cipolla tritata fine e l’olio e lasciatela imbiondire, poi aggiungete la carne e rosolatela.
Sfumatela col vino e lasciate evaporare tutto il liquido.
Lasciate intiepidire la carne e stendete la prima sfoglia direttamente nella teglia con carta da forno.
tagliate a cubetti le mozzarelle e aggiungetele al tritato, aggiungete anche il parmigiano, la panna o besciamella, quindi salate e pepate.
Spolverate la base della sfoglia con un velo di parmigiano o pangrattato (serve ad evitare che la sfoglia si inumidisca).
Versate il ripieno, livellatelo e coprite con la seconda sfoglia. Unite e pinzettate tutto il bordo e punzecchiate con una forchetta tutta la superficie.
Infornate a 180° per circa 35 – 40 minuti a forno statico.
Fate riposa per qualche minuto prima di mangiarla.

INGREDIENTI

» 2 rotoli di pasta sfoglia o brisée» 500 gr. di carne di vitello macinata
» 1 cipolla bianca piccola» Olio extravergine d’oliva q.b.
» 100 ml di vino bianco» 50 gr. di parmigiano Reggiano
» 2 mozzarelle» 125 ml di panna o besciamella
» Sale e pepe q.b.

Tempo preparazione: 30′
Tempo cottura: 35’/40′

CONSIGLI

Potete conservare la pizza rustica in frigorifero per 1 giorno e scaldarla all’occorrenza in forno. La pizza rustica si può congelare cruda, se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati. All’occorrenza potete scongelarla in frigorifero e cuocerla in forno. Potete congelare l’impasto lievitato in un contenitore ermetico. All’occorrenza potete scongelarlo e farlo rinvenire a temperatura ambiente almeno 2 ore prima di stenderlo e cuocere la pizza.

© Riproduzione riservata 28 Agosto 2014