aggiornato il 01/11/2012 alle 11:12 da

Paella Valenciana

paella_valencianaPreparazione

Sbollentare i piselli per 5 minuti e tenerli da parte. Far arrostire i peperoni su una griglia quindi spellarli, tagliarli a listarelle e metteteli da parte. In una grossa wok far appassire la cipolla tritata in qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Aggiungete le cosce di pollo e fateli rosolare una decina di minuti sfumando a metà cottura con la metà del vino bianco.
Togliete il pollo e metteteli da parte.
Nella stessa wok in cui avete cotto il pollo, aggiungete la salsiccia sbriciolata, la lonza tagliata a pezzetti e la parika e fate cuocere per 5 minuti sfumando le carni con il resto del vino.
Nel frattempo eliminate la pelle dal pollo e tagliate la carne a pezzettini, quindi aggiungetela nella wok con le altre carni. Aggiungete i piselli e i peperoni, mescolate il tutto, aggiustate di sale e terminate la cottura.

Nel frattempo pulite i calamari e sgusciate i gamberi. In una padella a parte fate soffriggere uno spicchio d’aglio, quindi toglietelo quando è diventato dorato e aggiungete i calamari tagliati ad anelli.
Aggiungete i gamberi, aggiustate di sale e fate cuocere  gamberi e calamari per un paio di minuti.

Preparate il brodo e disciogliete all’interno una bustina di zafferano.
Accendete il forno a 180°. Andate ora ad assemblare la paella valenciana.

In una paellera versate le carni con le verdure e il pesce con i loro sughi di cottura e mescolate tutto. Aggiungete il riso e coprite a filo con il brodo bollente in cui avete disciolto lo zafferano.

Disporre gli scampi a croce sulla paella, coprite con della carta argentata e infornate la paella valenciana a 180° e cuocete per circa 20 minuti.

Durante la cottura, pulite le cozze. Fate cuocere le cozze in padella con un coperchio finchè non si aprono le valve.

Se trascorsi i 20 minuti nella paellera dovesse esserci ancora brodo, ultimate la cottura della paella sui fuochi fino al completo assorbimento del brodo.

Servite la paella valenciana in tavola guarnendola con le cozze e se volete degli spicchi di limone.

Ingredienti

» 300 gr di riso

» 2 salsicce

» 3 cosce di pollo

» 100 gr di lonza di maiale

» 300 gr di cozze

» 2 calamari

» 300 gr di gamberi

» 4 scampi

» 150 gr di piselli

» 2 peperoni

» 100 ml di vino bianco

» 500 ml di brodo

» 1 cipolla

» 1 spicchio d’aglio

» 1 cucchiaino di paprika

» 1 bustina di zafferano

© Riproduzione riservata 01 Novembre 2012