aggiornato il 07/02/2014 alle 11:41 da

Risotto alla crema di scampi

risotto alla crema di scampiPreparazione

Iniziate col pulire gli scampi privandoli della teste, delle chele e del carapace (guscio).
Recuperate teste e chele e mettetele in una pentola con circa 1 litro e mezzo di acqua. Aggiungete una cipolla, una carota, un gambo di sedano e un bicchiere di vino bianco. Salate moderatamente.
Fate cuocere per 45 minuti. Avrete così ottenuto il brodo.

In un tegame mettete un po’ di olio extravergine e uno spicchio di aglio. Quando l’aglio sarà rosolato aggiungete gli scampi sgusciati, lasciate insaporite 1 minuto poi aggiungete la tazzina di cognac e lasciate evaporate. A quel punto potrete aggiungere la passata di pomodoro e far cuocere gli scampi per altri 10-15 minuti.

Nel frattempo in una casseruola mettete un po’ di olio e aggiungete il riso. Giratelo con un cucchiaio di legno per tostarlo e quindi sfumate col vino bianco. Una volta evaporato il vino cominciate la cottura del riso aggiungendo qualche mestolo di brodo opportunamente filtrato in precedenza.
Dovete girare spesso il riso per evitare che si attacchi e man mano che il brodo evapora aggiungetene dell’altro.
Quando gli scampi saranno pronti frullateli direttamente nel loro sugo e aggiungete la panna.  Aggiungerete la crema di scampi al riso, 5 minuti prima che termini la cottura.
Servite il risotto caldo all’onda, spolverando con prezzemolo a pezzetti e decorando con qualche scampo lasciato intero.

 


Ingredienti

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo di cottura totale: 80 minuti circa

» 400 gr. di riso

» 800 gr. di scampi

» 200 gr. di passata di pomodoro

» 100 ml di panna da cucina

» 1 cipolla

» 1 carota

» 1 gambo di sedano

» 1 cipolla

» 1 spicchio d’aglio

» 1 bicchiere di vino bianco

» 1 tazzina di cognac

» Olio extravergine d’oliva q.b.

» Sale q.b.

» Prezzemolo q.b.

 

 

» Sale e pepe q.b.

 

Tempo di preparazione: 100 minuti 

Tempo di cottura: 25 minuti

© Riproduzione riservata 07 Febbraio 2014