Teatro, torna Sere d'Estate PDF Stampa E-mail
Putignano - Cultura e Spettacolo  /  Scritto da Redazione - Martedì 19 Giugno 2012 16:32

PUTIGNANO - Pignataro_Ultimo_TangoUndicesimo anniversario per la rassegna estiva “Sere d’Estate” targata “I Commedianti”, che anche quest’anno si propone di cadenzare con cinque appuntamenti teatrali le serate dei più appassionati spettatori locali.





La manifestazione avrà luogo anche quest’anno, per il quarto anno consecutivo, nell’atrio della suggestiva Masseria Colavecchio, che non ha mai deluso nelle passate edizioni le aspettative sia dello staff organizzativo che del pubblico partecipante, regalando tranquillità, aria pura e freschezza.

A rompere il ghiaccio sarà la compagnia “La banda degli Onesti” di Altamura, che sabato 7 luglio porterà in scena la farsa in due atti “Dottor Caos” scritta e diretta da Silvano Picerno con la collaborazione di Mirella Labianca. Ambientata nel Policlinico di Bari, la farsa ridicolizza sul problema pugliese della mala-sanità, creando un comico intreccio scenico, con personaggi sull’orlo di una crisi di nervi, nel quale primeggerà proprio il Dottor Caos.

Giovedì 12 luglio sarà invece la divertente compagnia “Amici nostri” di Castellana Grotte a presentare la commedia in vernacolo castellanese  “Cavàdde se cànge, marèite se chjànge” liberamente tratta da “Le Dindon” di Georges Feydeau. La commedia in tre atti, adattata e diretta da Mario La Sorella è una delle più esilaranti del teatro del “vaudeville”, fatta di equivoci, intrecci comici e, come è tipico delle commedie di Feydeau, tessuta da personaggi principali femminili, che scoprono i tradimenti dei consorti e cercano di vendicarsi.

A seguire, sabato 14 luglio, saranno “I Commedianti”, padroni di casa,  a calcare il palcoscenico della Masseria Colavecchio, riproponendo l’esilarante spettacolo presentato al Teatro Margherita  nello scorso maggio e diretto da Paolo Lippolis.  La celebre farsa in due atti La lettera di mammà” è uno dei testi più brillanti tra quelli scritti da Peppino de Filippo. Il tema si articola in un crescendo di situazioni divertenti che mettono bene in luce il carattere dei personaggi in un sagace intreccio tra apparenza e realtà, esasperandone i tratti per rendere ancora più spassoso questo lavoro, regalando risate e buonumore.

Giovedì 19 luglio sarà invece il turno della compagnia teatrale “Colpi di scena” di Gravina di Puglia che presenterà una farsa in due atti  di Claude Magnier: “Monsieur Masure” diretta da Michele Mindicini. Anche in questo caso la protagonista è una donna, questa volta frustrata e amante incompresa, attorno alla quale si articolerà una divertente commedia degli equivoci, che sconvolgerà la tranquilla routine di due coniugi francesi, i quali trascorreranno un “bollente” fine settimana.

A chiudere in bellezza, anche quest’anno, sarà la celebre compagnia barese di Nicola Pignataro che, domenica 22 luglio, proporrà la comicissima commedia “Ultimo tango a Japigia”. La rappresentazione teatrale ripropone il tema del tango, danza che appassiona anche chi non ha mai studiato musica in Conservatorio, come il povero Colino, un operatore ecologico che si dedica al pentagramma senza neanche sapere com’è realmente fatto. Il tutto si svolgerà in un piacevole clima fatto di risate e umorismo perché, come ammette Nicola Pignataro, ≪è più facile vedere tutte le strade di Bari pulite come quelle di Berlino, che togliere la voglia di celebrità a uno spazzino di nome Colino≫. Lo spettacolo è diretto e messo in scena da Nicola Pignataro, Annalena Cardenio, Franco De Giglio, Ileana Pepe, Giuliano Ciliberti, Franco Minervini.

Una rassegna, dunque, improntata sulla commedia brillante, sulla risata e sul divertimento in perfetto stile estivo, in modo da allietare le calde serate di tutto il pubblico che vorrà parteciparvi.

Per info e prenotazioni: U.P.T.E Università Popolare della Terza Età Via Cavour, 9/11 – PUTIGNANO (BA) oppure contattare i numeri: 338 954576 – 339 1306082
 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati