aggiornato il 18/07/2017 alle 19:13 da

Giovedì la cerimonia di chiusura di “Gim! Palestra per giovani imprenditori”

giovani imprenditoriGIOIA – L’appuntamento è per giovedì alle 18.30 nel chiostro del Comune. “GIM!Palestra per Giovani Imprenditori”, organizzato dal Comune con il Consiglio del Rotary Club Acquaviva-Gioia, ha rappresentato un esperimento nuovo il cui obiettivo è stato quello di costruire una mentalità d’impresa ai giovani partecipanti, fornendo loro le basi per lo sviluppo o l’avvio di idee imprenditoriali. Il progetto è stato possibile realizzarlo grazie alla disponibilità dei docenti accuratamente scelti tra i profili di spicco universitari, tra i professionisti e consulenti maggiormente graditi dalle aziende più innovative del territorio. Numerosa è stata anche la presenza di rotariani.

In apertura, il programma di giovedì pomeriggio prevede i saluti isitutuzionali: prima del sindaco Donato Lucilla e poi di Luca Gallo, vice presidente del Rotary Cluab Acquaviva-Gioia. Seguirà una fase di bilancio relativamente al progetto e la proiezione di un video realizzato da Valerio Foule e Giuseppe Procino, video contenente dei brevi racconti dei partecipanti al master. Giuseppe Di Liddo, della Fondazione Rotery per lo sviluppo dell’imprenditoria meridionale e Paolo Cantore, assessore alla Politiche Giovanili, saranno chiamati a parlare degli obiettivi raggiunti da questa prima edizione del master e successivamente è prevista la presentazione di una “idea progettuale”, a cura dei partecipanti che, divisi in tre gruppi, hanno completato il master, cimentandosi con business game: dalle parole ai fatti. A moderare i vari interventi è stato chiamato Marcello Gisotti, responsabile del comitato scientifico GIM.

© Riproduzione riservata 18 Luglio 2017