aggiornato il 26/11/2014 alle 12:46 da

Si barrica in casa e sequestra i genitori

AGGIORNAMENTO – Si è concluso fortunatamente senza conseguenze il tentativo di un trentenne nocese di prendere in ostaggio i suoi genitori. I carabinieri sono riusciti a fare irruzione nell’appartamento di via D’Annunzio, in cui si era barricato, e a tranquillizzare l’uomo. Non è chiaro quali siano le cause del gesto ma, stando alle dichiarazioni di alcuni testimoni, sembrerebbe che l’uomo, affetto da disturbi mentali, volesse farla finita.

 

NOCI – Da circa un’ora un uomo poco più che trentenne si è barricato nella sua abitazione di via D’Annunzio, a Noci, tenendo in ostaggio i suoi genitori. Ignoti i motivi alla base del gesto. Sul posto stanno operando congiuntamente i carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle ed i vigili del fuoco del Distaccamento di Putignano. Aggiornamenti nelle prossime ore.

 

wt-si barrica in casa

© Riproduzione riservata 26 Novembre 2014