Puglia Mon Amour



Stupefacenti e furto, due arresti e una denuncia PDF Stampa E-mail
Conversano - Cronaca  /  Scritto da Redazione - Sabato 11 Ottobre 2014 08:06

img-121-conversanoCONVERSANO - Nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio svolto nel Comune di Conversano, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i pregiudicati locali R.C.V.A. e A.G., rispettivamente di 48 e 49 anni. Nella serata del 9 u.s., durante una serie di perquisizioni domiciliari effettuate da militari dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Monopoli unitamente alla Stazione Carabinieri di Conversano, coadiuvati dal Nucleo Cinofili di Modugno, R.C.V.A. e A.G. venivano trovati in possesso rispettivamente, il primo di 150 grammi di Hashish suddivisi in dosi, 26 grammi di Marijuana, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento e 210 euro quale provento dispaccio, mentre il secondo di 9 grammi di Hashish, 1,60 di Cocaina, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento e 370 euro quale provento di spaccio. I predetti venivano condotti presso le rispettive abitazioni, in regime di arresti domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica di Bari, in attesa dei giudizi direttissimi. Nel corso del medesimo servizio, inoltre, veniva segnalato amministrativamente alla Prefettura di Bari il 21enne censurato S.S. poiché trovato in possesso di 0,5 grammi di Marijuana per uso personale e denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria il 35enne pregiudicato georgiano L.P., poiché riconosciuto quale autore di un furto con destrezza all’interno di un esercizio commerciale. Venivano inoltre effettuate complessivamente 10 perquisizioni personali/domiciliari e 12 controlli a persone sottoposte a misure di prevenzione e sicurezza.





 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati