Scagliusi tuona: ciclisti in pericolo tra le auto PDF Stampa E-mail
Polignano a Mare - Attualità  /  Scritto da Redazione - Lunedì 22 Aprile 2013 12:08

Domenica_1POLIGNANO- Oltre che sulla legittimità degli atti, su Santa Caterina, sui parcheggi selvaggi e sulla vivibilità del Centro Storico, l’amministrazione Vitto rischia di avere il fiato grosso anche sulla questione delle domeniche senza auto. Su quest’ultimo punto è appena giunta un’interrogazione del Consigliere Comunale Domenico Scagliusi. “Sembrava che la giornata di ieri potesse essere un'ottima occasione per una giusta ed adeguata sperimentazione. Peccato che l'Amministrazione, accogliendo la proposta di varie associazioni, non è andata oltre la semplice promozione dell'iniziativa "Giornata del pedone e della bici". Infatti, il centro abitato, compreso la centralissima Piazza Moro, ha assistito alla solita sfilata di autoveicoli. Peraltro con un picco di transiti giusto al passaggio delle biciclette, di ritorno dalla escursione prevista dall'iniziativa” scrive il consigliere Eugenio Scagliusi; che, poi, rincara la dose asserendo che si tratta di “Una palese e grossolana contraddizione quella di promuovere una 'Giornata del pedone e della bici' e consentire il transito degli autoveicoli. La considero una presa in giro sia nei confronti di chi la bicicletta l'ha presa veramente, sia nei confronti degli organizzatori. Mi aspetto che almeno giungano chiarimenti e scuse da parte di Franco Mancini, delegato dal Sindaco ai problemi della mobilità ...del resto, le foto parlano chiaro”. Dopo lo sfogo con la stampa ed i media il consigliere Scagliusi ha depositato una interrogazione con la quale, una volta per tutte, chiede "chiarezza" sulla questione.





 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati