Acqua Amata sconfitta nell'esordio casalingo PDF Stampa E-mail
Ancora a secco l’Acqua Amata Turi dopo la seconda giornata di campionato. La formazione turese cede 3-0 alla Volalto Caserta nell’esordio casalingo di questa nuova stagione. Le campane, sicure protagoniste di questo campionato, provano a imporre il proprio gioco, ma l’Acqua Amata è brava a limitare il gigante Milena Boteva, ma non troppo per arginare la furia delle due schiacciatrici Armonia e Fattaccio. Qualche errore gratuito in meno e la gara sarebbe stata sicuramente più equilibrata.
Turi - Sport  /  Scritto da Redazione - Lunedì 24 Ottobre 2011 16:14
 

Commenta la notizia - Regolamento


Consigliati