aggiornato il 18/01/2013 alle 16:05 da

All’Irccs un convegno sulla gestione del personale

ospedale Castellana GrotteCASTELLANA – Illustrare modelli sinergici e integrati nell’organizzazione della formazione, della valutazione e del controllo di gestione delle risorse umane nello scenario nazionale e regionale. L’IRCCS “Saverio De Bellis” si impegna anche nella formazione di altissimo profilo con un convegno studi sulla gestione del personale. L’appuntamento, in programma lunedì 21 gennaio a partire dalle ore 9.30 presso il Centro Congressi di via della Resistenza, metterà a confronto le esperienze regionali e nazionali e i diversi modelli di gestione delle risorse umane in ambito sanitario attraverso gli interventi dei direttori generali e dei responsabili del controllo di gestione delle principali strutture sanitarie regionali. L’evento, organizzato dal dott. Nicola Pansini, attuale direttore generale dell’Irccs “Saverio De Bellis” e promotore del nuovo sistema di valutazione per il personale dipendente dell’istituto castellanese attuato per l’attività da svolgere nel 2013, è il primo di un programma di appuntamenti formativi riservati alla valutazione del personale, seminari accreditati dal provider Agenas con circa 25 crediti ECM. Particolarmente ricco il programma, particolarmente qualificato l’elenco dei docenti, dei moderatori e degli interventi previsti. Parteciperanno anche l’assessore alle politiche della salute della Regione Puglia, Ettore Attolini, e il presidente del CIV dell’Irccs “De Bellis” Piero Tateo. Tre le sessioni in programma. Si comincia alle ore 10 con “I modelli” con Fulvio Moirano, direttore dell’Agenas (Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali) e Felice Ungaro, direttore dell’Orfs Puglia (Organismo Regionale per la Formazione in Sanità). Alle ore 11.30 in programma la seconda sessione con “Le esperienze”: relazionano Nanni Olivero, esperto di management sanitario, e Claudia Nardulli dell’Irccs Humanitas. Queste prime due parti saranno moderate da Antonio Quaranta, direttore generale oncologico dell’Irccs “Giovanni Paolo II” di Bari, e da Tommaso Fiore, direttore anestesia rianimazione del Policlinico di Bari. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14, terza e ultima sessione dal titolo “Le esperienze regionali” con la partecipazione di Antonio Delvino, Roberto Di Paola e Francesco Gabriele, rispettivamente responsabili del controllo di gestione dell’Asl Ba, del Policlinico di Bari e dell’Irccs “De Bellis”. A moderare il direttore generale dell’Asl Ba, Domenico Angelo Colasanto, e il direttore generale del Policlinico di Bari, Vitangelo Dattoli.

© Riproduzione riservata 18 Gennaio 2013