aggiornato il 28/02/2013 alle 13:46 da

La città delle Grotte piange don Nicola De Bellis

don nicola de bellisCASTELLANA – Ci ha lasciati questa mattina, a 92 anni, don Nicola De Bellis, il decano dei giornalisti pugliesi. E’ stato al servizio dell’informazione giornalista per oltre 70 anni, considerato che ha iniziato a scrivere all’età di 16 anni nel lontano 1936. Per 70 anni, dal 1938 al 2008, è stato il corrispondente della città delle Grotte per la Gazzetta del Mezzogiorno ed è stato iscritto ininterrottamente dal 1945 all’albo dei giornalisti. A tutto questo poi dobbiamo aggiungere la sua attività di imprenditore agricolo, anche questa svolta per circa settant’anni, e quella legata alle sale cinematografie, dal 1945 e al 1975 ha gestito uno dei più importanti contenitori culturali della città, lo storico cinema “Milleluci”. E’ indubbio però che la sua fama, in particolare quella extra cittadina, è legata alla sua attività di giornalista. Tanti i colleghi che due anni parteciparono alla festa per il 90° compleanno al ristorante “Parco la Caccia” a Triggianello, in quello che per anni è stato il quartier generale della sua attività di imprenditore agricolo. C’erano firme storiche del giornalismo pugliese come Enzo Foglianese, Nicola Sbisà, Franco Chieco e Gianni Antonucci, che gli fecero dono di una targa ricordo.I funerali si svolgeranno sabato pomeriggio alle ore 15 in chiesa Madre.

© Riproduzione riservata 28 Febbraio 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento