aggiornato il 30/07/2010 alle 13:43 da

Raccolta differenziata al 18,70%

CASTELLANA – Positivi i dati relativi ai primi sei mesi di attività della Multiservizi spa, come si evince dalla relazione redatta dal presidente Michele Mastrosimini e dal direttore Domenico Mazzarisi. Tra i servizi effettuati, come da convenzione con il Comune, cinque disinfestazioni notturne nel centro abitato, periferie e zona Grotte, cinque derattizzazioni e cinque deblattizzazioni e una disinfezione in asili e scuole pubbliche per vacanze pasquali e competizioni elettorali. Oltre agli altri interventi di routine (taglio dell’erba e lavaggio dei cassonetti), spicca la nascita del progetto Oasi, creato per sensibilizzare, promuovere e implementare la raccolta differenziata. Il primo intervento è stato fatto nell’area mercatale di piazza Garibaldi al fine di rendere la zona più pulita, nella fattispecie da imballaggi di plastica e residui di vendita. “La missione di Oasi – spiegano dalla Multiservizi – è aumentare la sensibilità verso l’ambiente e generare comportamenti virtuosi attraverso informazioni sulle modalità di utilizzo dei servizi e di come effettivamente sono fruibili”. Vista la raccolta totale dei rifiuti urbani nel primo semestre pari a 4.168,08 tonnellate e la somma di tutte le frazioni oggetto di raccolta differenziata pari a 779,553 tonnellate si determina il 18,70% di raccolta differenziata.

© Riproduzione riservata 30 Luglio 2010