aggiornato il 12/07/2013 alle 16:36 da

Cicco Loko, dai campi di calcio alla consolle. Il video del suo nuovo singolo [VIDEO]

cicco loko 2CASTELLANA – Dai campi di calcio alle consolle dei locali di Roma e Ibiza. Beppe Colacicco, 32enne castellanese, ex calciatore professionista, si è trasformato nella capitale in un affermato dj, residence all’Art Cafè e al Gilda e ufficiale a Radio Centro Suono. Un cambiamento di stile di vita inaspettato quanto curioso per un ragazzo che fino all’anno scorso ha giocato a calcio ad ottimi livello.  Dalla serie C ad Avellino e Sant’Anastasia, ai tantissimi campionati in D e in Eccellenza, Deejay Cicco Loko (il nome d’arte di Beppe) è passato al suo primo video ufficiale, quello  del singolo “Te quiero, ti amo, I love you”, realizzato in collaborazione con Princess B, cantante italiana e ambasciatrice Unicef. Il video, in un giorno, ha raccolto più di 1500 visualizzazioni e si appresta ad essere uno dei tormentoni dei locali estivi romani e non solo. Andiamo ora a ripercorrere la storia di Cicco Loko deejay, di una passione scoperta per caso e coltivata in fretta, tanto da assicurarsi due serate ad Ibiza nello scorso maggio. “A volte non si sa neanche quello che si ha dentro – ci racconta – c’era una predisposizione alla musica che non immaginavo di avere. La prima volta che mi sono affacciato ad una consolle è stato due anni fa, quasi per gioco. Ero stanco mentalmente del calcio e ho subito coltivato questa nuova passione. Credo di aver dato il mio sui campi da gioco. Il debutto in discoteca è stato simile alla prima partita tra i professionisti, con tanta gente attorno. La prima canzone, invece, è stata un divertimento. Tra le selezioni e la produzione del video abbiamo vissuto esperienze da ricordare”. Beppe conta di tornare presto a Castellana. “Per quest’estate ci sono già in cantiere delle serate con la collaborazione di Radio Puglia e spero di suonare presto nei locali della nostra Puglia”.

 

© Riproduzione riservata 12 Luglio 2013