aggiornato il 06/03/2014 alle 8:53 da

Tenta furto in abitazione aggredendo il proprietario, arrestato

carabinieriCASTELLANA – I carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 28enne del luogo con l’accusa di tentata rapina impropria in abitazione. Il giovane sorpreso a rovistare all’interno di un’abitazione dal proprietario che rientrava con la moglie, lo ha aggredito allo scopo di dileguarsi. Una pattuglia dell’Arma in servizio perlustrativo in zona, allertata dalle urla provenienti dall’appartamento è intervenuta riuscendo a bloccare il malfattore che veniva tratto in arresto. La vittima visitata da personale sanitario dell’ospedale di Putignano ha riportato politraumi contusivi ed è stato ricoverato in osservazione. Il 28enne invece, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale.

© Riproduzione riservata 06 Marzo 2014

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento