aggiornato il 20/05/2011 alle 14:01 da

Molestie, il professore patteggia

CASTELLANA – carabinieriHa patteggiato la pena di un anno e otto mesi il professore del Pinto-Anelli, un 55enne di Monopoli, arrestato nella serata di lunedì dai carabinieri della locale stazione con laccusa di atti persecutori (stalking) nei confronti di una sua alunna 17enne, che frequenta il quarto anno. Questo l’esito del processo per direttissima celebrato mercoledì mattina al Tribunale di Monopoli. Nell’occasione l’uomo, tornato in libertà dopo la condanna, ha manifestato la volontà di non voler più tornare nell’istituto castellanese. Ad ogni modo gli è stato anche imposto il divieto di frequentare Castellana-Grotte e di avvicinarsi in nessun modo alla studentessa perseguitata. Dovà anche prestare servizio di volontariato per sei mesi presso i servizi sociali. Tutti i dettagli della vicenda sull’edizione di Fax, che sarà in edicola domani mattina.

© Riproduzione riservata 20 Maggio 2011