aggiornato il 14/06/2011 alle 14:31 da

Eroina nelle mutande. 20enne in manette

CASTELLANA – arresto-droga-CastellanaNascondeva leroina nei suoi slip e lhashish nel vano batteria di una radiosveglia e per questo è finito in manette. La scoperta fatta ieri sera a Castellana Grotte dai Carabinieri della locale stazione, che hanno tratto in arresto Gianpiero Lovero, un 20enne putignanese, già noto alle forze dellordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, durante uno specifico servizio, hanno notato una Fiat Panda con quattro persone a bordo, tutte a loro ben note. Insospettitisi, hanno fermato il veicolo per procedere ad un controllo. Il loro atteggiamento particolarmente nervoso ha indotto gli operanti a procedere ad un’accurata perquisizione, a seguito della quale, in un pacchetto di sigarette nascosto negli slip del 20enne sono state trovate tre dosi di eroina, mentre nel suo portafogli sono stati rinvenuti 55 euro in banconote di piccolo taglio. L’operazione, estesa anche alla sua abitazione, ha permesso di scovare, nel vano batteria di una radiosveglia riposta sul comodino della sua cameretta, tre dosi di hashish, mentre in un cassetto della scrivania sono stati rinvenuti un rotolo di nastro isolante e un coltello con la lama annerita e sporca verosimilmente di hashish. Tratto in arresto, il giovane è stato poi associato al carcere del capoluogo barese, su disposizione della Procura della Repubblica del capoluogo, mentre la droga e il denaro, ritenuto provento dellillecita attività sono stati posti sotto sequestro.

 

© Riproduzione riservata 14 Giugno 2011