aggiornato il 01/07/2011 alle 13:37 da

Rubano vestiti da un’auto in sosta

CASTELLANA – Auto-rottaHanno svaligiato un’auto in sosta, portandosi via capi di abbigliamento appena comprati, ma incastrati dalle telecamere di sorveglianza sono finiti nei guai. È accaduto nella tarda serata di mercoledì, quando i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto un 24enne e denunciato in stato di libertà la fidanzata 18enne, entrambi incensurati, con l’accusa di furto aggravato in concorso. Una pattuglia dell’Arma, durante un servizio di perlustrazione, è stata fermata per le vie del centro abitato da un giovane che riferiva di essere rimasto vittima di un furto di capi di abbigliamento comprati in serata e custoditi nella sua autovettura parcheggiata nei pressi di via Volturno. Recatisi sul posto, infatti, gli operanti hanno riscontrato la rottura di un finestrino del veicolo. Gli accertamenti svolti, basati principalmente sulla visione delle immagini impresse dalle telecamere di un impianto di videosorveglianza installato nella zona, che hanno ripreso le fasi del furto, hanno permesso ai carabinieri di identificare i due responsabili, rintracciati più tardi per le vie del centro. La perquisizione eseguita all’interno di un garage in uso al ragazzo ha consentito il ritrovamento dell’intera refurtiva, del valore di circa 200 euro, poi restituita al legittimo proprietario.

 

© Riproduzione riservata 01 Luglio 2011