aggiornato il 24/11/2011 alle 12:03 da

Arrestati due pusher conviventi

CASTELLANA – arrestati_pusher_conviventiSono stati arrestati nel tardo pomeriggio di ieri, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, due giovani conviventi. Un incensurato 23enne di Castellana Grotte ed una 25enne di Putignano, già nota alle Forze dell’Ordine. L’operazione è stata condotta dai Carabinieri della Stazione di Putignano, in collaborazione con quelli del Nucleo Operativo della Compagnia di Gioia del Colle. La pattuglia era in servizio perlustrativo quando ha sorpreso in via Padre Lerario a Putignano la coppia, mentre cedeva due dosi di cocaina e una di eroina ad una 43enne del luogo. I militari hanno poi proceduto a perquisizione personale ed hanno trovato il ragazzo in possesso di altre 4 dosi di cocaina, che nascondeva sotto la lingua. Pulite le due donne, anch’esse sottoposte a perquisizione. Oltre alla droga i carabinieri hanno sottoposto a sequestro 225 euro in banconote di vario taglio, che il 23enne aveva con sé, ritenute provento dell’attività illecita. Tratti in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il giovane è stato associato presso la locale casa circondariale. La complice è stata sottoposta in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione, perché madre di un figlio piccolo. La tossicodipendente infine è stata segnalata alla Prefettura di Bari per l’adozione dei conseguenti provvedimenti amministrativi.

 

 

arrestati_pusher_conviventi_intera

© Riproduzione riservata 24 Novembre 2011