aggiornato il 21/02/2012 alle 11:44 da

Sorpresi a rubare olive, due arresti

CASTELLANA – oliveSorpresi dal proprietario di un fondo mentre rubavano olive, si sono dati alla fuga, ma rintracciati sono finiti in manette. Si tratta del 67enne V.P. di Rutigliano e del 72enne A.G. di Turi, arrestati dai Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte e di Turi con l’accusa di furto. I militari, a seguito di segnalazione pervenuta al “112”, si sono recati in via Turi ove hanno trovato il proprietario di un fondo agricolo che riferiva di aver poco prima sorpreso due individui mentre stavano rubando olive. Il 67enne ancora in zona, veniva prontamente bloccato. Il complice invece, identificato grazie alla preziosa collaborazione dei Carabinieri di Turi, veniva rintracciato e bloccato, ancora con i vestiti sporchi di terra, presso la sua abitazione dove si era rifugiato.

Sul posto i militari rinvenivano un motocarro “Piaggio” di proprietà del 67enne, parcheggiato in posizione defilata, che è stato sottoposto a sequestro.

Tratti in arresto i due, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati associati in regime di arresti domiciliari presso le loro abitazioni.

© Riproduzione riservata 21 Febbraio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento