aggiornato il 17/04/2012 alle 10:28 da

Aggredisce la compagna che gli nega i soldi. In carcere un 29enne

CASTELLANA – maltrattamentiHa aggredito e maltrattato per l’ennesima volta la compagna pretendendo denaro e per questo è finito in manette. È accaduto a Castellana Grotte, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 29enne di Alberobello, accusato di estorsione e lesioni personali.

Una telefonata giunta al “112” ha attivato una “gazzella” dell’Arma che si è precipitata presso l’abitazione indicata. Lì i militari hanno trovato una 36enne, in evidente stato di agitazione, che riferiva di essere stata poco prima aggredita dal suo convivente poiché non gli aveva dato il denaro da lui richiesto.

Bloccato e tratto in arresto, il 29nne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la casa circondariale del capoluogo. La donna invece, soccorsa dai sanitari del locale ospedale, è stata giudicata guaribile in giorni 8.

© Riproduzione riservata 17 Aprile 2012